L3Harris avanza nello sviluppo del nuovo sistema di contromisure elettroniche per l’F/A-18 Super Hornet della Marina statunitense.

L3Harris avanza nello sviluppo del nuovo sistema di contromisure elettroniche per l’F/A-18 Super Hornet della Marina statunitense.
L3Harris avanza nello sviluppo del nuovo sistema di contromisure elettroniche per l’F/A-18 Super Hornet della Marina statunitense.

È proseguito lo sviluppo di un nuovo sistema di contromisure elettroniche per i caccia F/A-18 Hornet e Super Hornet della Marina degli Stati Uniti (US Navy) dopo l’assegnazione dei rispettivi contratti nel corso del 2023. Lo riferisce la società L3Harris, alla quale ha riportato gli ultimi sviluppi nello sviluppo del suo prototipo del Guerra elettronica avanzata (ADVEW)che sostituirà vari sistemi che attualmente equipaggiano gli aerei da combattimento imbarcati sulle portaerei della forza.

Attualmente L3Harris è il fornitore di vari sistemi elettronici per la flotta di cacciabombardieri F/A-18 Hornet e Super Hornet della Marina degli Stati Uniti. Uno di questi è il sistema di contromisure elettroniche AN/ALQ-214, che equipaggia le varianti F/A-18 E ed F, nonché le versioni Legacy dell’Hornet ancora in servizio con alcune unità della forza.

Questo progetto dell’azienda americana è iniziato con un contratto da 80 milioni di dollari firmato nel novembre 2023, in cui la Marina degli Stati Uniti ha confermato l’intenzione di modernizzare e rafforzare i sistemi di guerra elettronica della sua flotta di caccia F/A 18.

Tuttavia, la L3Harris non è l’unica impresa alla quale la Marina degli Stati Uniti ha assegnato un contratto di sviluppo per il nuovo ADVEW del suo Super Hornet, poiché, nel dicembre dello stesso anno, la Raytheon è stata anche scelta per sviluppare un prototipo del sistema elettronico contromisure, con l’obiettivo di sostituire i sistemi integrati AN/ALQ-214 e il sistema di allarme radar AN/ALR-67(V)3. Uno degli obiettivi della competizione tra le due aziende è quello di fornire un nuovo sistema che fornisca maggiori capacità di guerra elettronica per gli aerei da combattimento imbarcati sulle portaerei.

Guardando avanti agli ultimi progressi dello sviluppo, L3Harris ha completato la Preliminary Design Review (PDR) per il prototipo del sistema ADVEW, che fornirà agli aerei contromisure di prossima generazione, tenendo conto delle minacce e dei nemici più sofisticati. Il prossimo passo sarà quello di effettuare test nel laboratorio di integrazione del sistema prototipo.

Da L3Harris hanno espresso: “Il sistema sarà caratterizzato da una misura di supporto elettronico integrata e da un sistema di attacco elettronico, fornendo un rapido rilevamento delle minacce su tutte le bande di frequenza radio pertinenti. Con un approccio modulare ai sistemi aperti e un design compatibile con i sistemi di missione aperti, questa innovazione consente agli equipaggi di inserire facilmente nuove tecnologie e aggiornamenti, risparmiando tempo e riducendo i costi”.

Potrebbe interessarti: Un AH-1Z Viper della marina statunitense ha condotto un’esercitazione di tiro con il missile AGM-179 nel Mar delle Filippine

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

PREV Un piccolo imprenditore pieno di grandi idee
NEXT “Il regime venezuelano ha fatto della repressione la sua campagna elettorale”: esperto di sicurezza sulla detenzione del capo della protezione di María Corina Machado