Minoru Suzuki subisce un incidente durante un combattimento – Superfights

Minoru Suzuki subisce un incidente durante un combattimento – Superfights
Minoru Suzuki subisce un incidente durante un combattimento – Superfights

Il veterano Minoru Suzuki ha subito una commozione cerebrale durante uno scontro avvenuto al Tenryu Project

Il combattente veterano Minoru Suzuki sofferto a concussione nel corso di una rissa durante una funzione Progetto Tenryu.

► Minoru Suzuki ha riportato una commozione cerebrale

Questo incidente è avvenuto nel corso della battaglia principale dell’evento «Notte di incidente di Osaka 2024» che Tenryu Project ha presentato all’Azalea Taisho Hall di Osaka. In questa funzione, Minoru Suzuki, Kengo e il “fratello” YASSHI hanno presentato il terzo campionato mondiale del WAR Tenryu Project contro Tomohiro Ishii, Yuji Hino e Don Fujii.

La battaglia è proseguita fino a vincere due cadute su tre, ma è stata interrotta all’inizio della terza caduta quando l’arbitro Keigo Yoshino ha notato che Suzuki non rispondeva alle chiamate e sembrava aver perso conoscenza. Pochi minuti dopo, Suziki riprese conoscenza e volle continuare il combattimento, ma l’arbitro non lo permise più e il combattimento finì con un pareggio, con il quale i monarchi mantennero la riserva che gli sfidanti si sarebbero vendicati più tardi.

Sebbene Suzuki apparisse calmo e scherzasse nello spogliatoio, il consiglio del Progetto Tenryu ha decretato che il combattente fosse portato in ospedale per un monitoraggio generale della sua salute.

Successivamente, Tenryu Project ha rilasciato una dichiarazione sui suoi social network, spiegando la situazione:

A causa dell’incidente di Minoru Suzuki nel main event di oggi, la partita è stata annullata a discrezione dell’arbitro e del management del Tenryu Project.

Fortunatamente, a Minoru Suzuki è stata diagnosticata una commozione cerebrale dopo essere stato visitato in un ospedale di emergenza e non è stata riscontrata alcuna emorragia nella sua testa o in altre aree.

Il combattente ha ricevuto il permesso dal medico ed è potuto tornare a casa poiché non presenta sintomi evidenti e può camminare e parlare da solo.

Come indicato dal tuo medico, monitoreremo i tuoi progressi per 2 o 3 giorni ed eseguiremo ulteriori test se necessario.

Ci scusiamo sinceramente con tutti gli appassionati di wrestling, compresi coloro che hanno partecipato all’evento e coloro che hanno guardato la trasmissione, per la grande preoccupazione che ciò ha causato.

Inoltre, poiché Tenryu Project ha deciso di annullare la partita, potresti non essere riuscito a guardarla in modo soddisfacente.

Tuttavia, la cosa più importante sarà sempre proteggere la vita dei combattenti, quindi speriamo nella vostra comprensione della decisione presa.

Per quanto riguarda il risultato, essendo la partita sospesa nell’1 contro 1, sarà un pareggio e i campioni verranno mantenuti secondo le regole della PWF.

Vorrei esprimere i miei sinceri ringraziamenti a tutti i combattenti e ai tifosi coinvolti nella lotta e a tutti coloro che si sono attivati ​​rapidamente per affrontare la situazione.

Penso che la frustrazione dei gladiatori sia incommensurabile, quindi saranno necessari diversi aggiustamenti, ma faremo tutto il possibile per ottenere una rivincita, quindi apprezziamo la tua comprensione.

Ci scusiamo sinceramente per la preoccupazione e il disagio causato.

Ayana Shimada

Rappresentante del Progetto Tenryu.

Da parte sua, Minoru Suzuki ha scritto via X e per rassicurare i suoi fan:

Ho fatto diversi esami, compresa la TAC, ma non ci sono particolari problemi. Mi hanno addirittura cacciato dall’ospedale e mi hanno detto: “Se ti senti bene, torna a casa!” Ho una buona memoria. Ricordo persino come sono caduto alla fine. Quindi non preoccuparti. Per ora vi dico solo una cosa… “La prossima volta che vi vedo vi faccio a pezzi!”

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

PREV I fondi della legge forestale del 2024 saranno disponibili per la distribuzione
NEXT Continuano le manifestazioni della Fiera della Scienza