Colombia e Perù realizzano l’operazione binazionale 2024

Colombia e Perù realizzano l’operazione binazionale 2024
Colombia e Perù realizzano l’operazione binazionale 2024
In conformità con l’accordo di mutua assistenza firmato il 1 febbraio 1996 tra la Marina colombiana e la Marina peruviana, la Colombia ha partecipato a 14 campagne binazionali. Queste azioni hanno consentito il lavoro coordinato di entrambe le marine e il sostegno di organizzazioni pubbliche e private, a beneficio delle popolazioni lungo un percorso di 2.232 chilometri lungo il fiume Putumayo che apre il confine tra i due paesi.

Durante queste operazioni, le istituzioni navali hanno fornito: assistenza medica, assistenza alimentare, servizi di registrazione, carte d’identità, attività ricreative e consegna di aiuti umanitari con l’obiettivo di coprire i bisogni più critici delle popolazioni.

Il percorso, la logistica e i servizi.

Dura 63 giorni il percorso binazionale 2024 tra Colombia e Perù, iniziato il 21 giugno a Leguízamo, Putumayo e nella comunità di Chimbote in Perù, che riceveranno medicinali, vestiti, calzature, materiale scolastico, articoli sportivi e pacchi alimentari.

Partecipano a questa operazione congiunta le navi ARC “Igaraparaná”, ARC “Cristian Reyes Holguín” e l’Ospedale Bongo della Marina colombiana, insieme alle cannoniere fluviali della Marina peruviana “BAP Marañón” e “BAP Corrientes”.

L’ospedale Bongo è attrezzato per cure mediche complete e dispone di strutture adeguate per audiologia, fisioterapia, geriatria, ginecologia, medicina generale, odontoiatria, pediatria e psicologia.

Questi servizi interistituzionali sono realizzati grazie al coordinamento di istituzioni pubbliche e private, che dispongono di risorse umane e logistiche per l’esecuzione della campagna numero 15 della Binazionale 2024 Colombia – Perù.

Sono più di 30 i volontari che hanno intrapreso questo viaggio, realizzando anche giornate di prevenzione e promozione di abitudini di vita sane per contribuire al miglioramento della qualità della vita di oltre duemila abitanti, situati sulle due sponde del fiume Putumayo, in Colombia e Perù, comunità che, a causa della distanza e degli alti costi dei trasporti fluviali, hanno subito l’abbandono da parte dello Stato.

Leggi anche: Cooperativismo, uno strumento per promuovere la pace nei territori

Un riconoscimento postumo

Durante la cerimonia di varo della binazionale 2024, è stato reso un omaggio postumo al generale Hernando Mora Angueyra per ringraziare la sua eredità e il suo contributo durante il conflitto amazzonico del 1932, che a bordo della cannoniera “Cartagena” svolse un ruolo cruciale nella difesa di Leticia, Amazonas, dopo l’invasione di 300 uomini peruviani, si distinse per la sua leadership nel conflitto colombiano-peruviano.

La cerimonia di lancio della binazionale Colombia Perù 2024 è stata guidata dal contrammiraglio Norman Iván Cabrera Martínez, comandante della Forza Navale Amazzonica e dal vice ammiraglio Gian Marco Chapperini Faverio, del Comando Operativo Amazzonico della Marina peruviana.

I due comandanti concordano nel garantire che la missione miri a continuare il riavvicinamento tra le istituzioni navali e le comunità rivierasche dei fiumi che circondano entrambe le nazioni, le marine sorelle uniscono gli sforzi operativi, logistici e umani, mettendo a disposizione le loro capacità nella ricerca di integrazione e sviluppo dei confini.

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

PREV Rosalía viene catturata con Jeremy Allen White a Los Angeles
NEXT L’associazione del quartiere El Juncal lascia definitivamente la sua sede a El Puerto