Miles Bridges rinnova con gli Charlotte Hornets

Miles Bridges rinnova con gli Charlotte Hornets
Miles Bridges rinnova con gli Charlotte Hornets

Un’altra vergogna si conferma nel Agenzia libera 2024 del Nazionale. Dopo aver visto i Los Angeles Clippers ingaggiare Kevin Porter Jr., Gli Hornets di Charlotte ha rinnovato il Ponti di migliaun altro giocatore che ha documentato casi di abusi domestici.

La notizia è stata confermata da Adrian Wojnarowski di ESPN come la mossa più recente in Free Agency. Bridges firma un prolungamento di 3 anni da 75 milioni di dollari con il franchise della Carolina del Nord. Cioè un giocatore che in passato ha aggredito la sua ex fidanzata guadagnerà 25 milioni a stagione.

Questo caso è solo un altro caso della NBA che consente ai criminali di continuare a competere e di approfittare di tale impunità per guadagnare somme di denaro esorbitanti, quando non dovrebbero nemmeno competere a livello professionale.

Lo scandaloso doppio standard della NBA

Oltre a questo vergognoso accordo, è anche molto scandaloso vedere come la NBA sanzioni a vita Jontay Porter per il suo coinvolgimento nelle scommesse sportive, e qui non succede assolutamente nulla. La prima è una sanzione giusta, sì, ma surreale visto che la massima lega di basket del mondo permette ai selvaggi non solo di guadagnare 25 milioni di dollari all’anno, ma di partecipare direttamente alla competizione.

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

PREV Ultimi risultati della lotteria Cauca: oggi, sabato 6 luglio 2024
NEXT L’industria atomica in pericolo: Formosa avverte che il blocco della Dioxitek è una questione “intenzionale” da parte della Nazione