L’ufficio del turismo consegna via Domingo Maíz a Punta Cana

L’ufficio del turismo consegna via Domingo Maíz a Punta Cana
L’ufficio del turismo consegna via Domingo Maíz a Punta Cana

Presidente Luis Abinader e il Ministro del Turismo, Davide Colladoha inaugurato questo sabato la ricostruzione della strada Domenica Mais e la sua interconnessione con Avenida Punta Cana, con un investimento di oltre 135 milioni di pesos.

L’opera, antica richiesta della comunità, consisteva nella ricostruzione di 3,90 chilometri, suddivisi in 2 tratti di larghezza variabile, della via Domingo Maíz, dalla città di Las Palmas verso nord, fino all’incrocio con il Boulevard Turístico del Este. (Carretera Turístico del Este) Higüey-Miches).

Avrà un grande impatto sul traffico nella zona, inclusa, tra l’altro, la riduzione del tempo di percorrenza dall’Eastern Tourist Boulevard alla Coral Highway.

Il Presidente Abinader ha sottolineato l’importanza della Legge di Pianificazione Territoriale, che ha definito un piano fondamentale per la sostenibilità dello sviluppo economico e sociale del Paese.

Ha sostenuto che questa legge è una delle più importanti approvate negli ultimi quattro anni, nella quale ha precisato che si sta lavorando perché a Verón venga realizzato il primo Piano di Pianificazione Territoriale. “Turismo e sviluppo devono continuare a crescere, ma in modo ordinato”ha sottolineato.

Ha invitato gli imprenditori, i residenti e i legislatori a lavorare affinché Verón sia il primo e il suo rispetto sia un esempio nazionale.

Nel frattempo, il ministro Collado ha sottolineato l’importanza dell’opera e l’impatto positivo che avrà sulla provincia turistica di La Altagracia.

“Questo lavoro è un’altra prova della chiara visione del presidente Luis Abinader di continuare a rafforzare la destinazione più importante del paese, che riceve la maggior parte dei turisti che ci visita”, ha detto Collado.

La via Domingo Maíz è un’importante via di circolazione che garantisce il flusso veicolare dall’Autostrada del Corallo al Boulevard turistico Est, fungendo da eccellente percorso alternativo per decongestionare il traffico a Verón.

All’attività erano presenti, oltre al presidente Abinader e al ministro Collado, le autorità provinciali e comunali, nonché i principali imprenditori del settore turistico della regione orientale.

I lavori di ricostruzione sono stati eseguiti dal Comitato per l’Esecuzione delle Infrastrutture della Zona Turistica (CEIZTUR), per un importo totale di RD$ 135.643.208.

Dati

I lavori prevedono anche la realizzazione di 14.500 mq di marciapiede lungo tutta la lunghezza della strada; 8.900 metri lineari di container. Anche con ombrinali e filtri per il corretto deflusso dell’acqua e per garantire la durabilità della strada costruita. Comprende segnaletica orizzontale e verticale e illuminazione.

Un tratto ha una lunghezza totale di 1,90, con un tratto stradale a 2 corsie, con una larghezza di 8 metri, mentre l’altro ha una lunghezza totale di 2,50 chilometri con una larghezza di 10 metri.

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

PREV Gli avvocati sono stati condannati a sei anni di carcere per fra
NEXT Il Forum annuale sulla gestione dei sinistri e delle frodi celebra il suo decimo anniversario