Due minorenni arrestati per furto di moto a Los Ríos

Due minorenni arrestati per furto di moto a Los Ríos
Due minorenni arrestati per furto di moto a Los Ríos

I detenuti hanno utilizzato una pistola giocattolo per commettere crimini nel cantone di Ventanas, Los Ríos

In un attimo azione di poliziadue presunti aggressori, che si sono rivelati essere minorisono stati arrestati dopo aver rubato un motociclo ad un autista sulla strada principale E-25, vicino al complesso Zapotal.

L’incidente è avvenuto venerdì pomeriggio e, grazie alla tempestiva allerta dell’ centralina-911le unità di polizia sono riuscite ad agire in flagranza di reato e a sventare il delitto.

Vi invitiamo a leggere: Caso Purge: il giudice ratifica la carcerazione preventiva per Pablo Muentes

Secondo Edwin Iñiguezcapo della Polizia StradaleRicevuta la denuncia, le unità di polizia si sono immediatamente attivate per individuare i responsabili del furto.


Guayaquil: motori di motociclette trovati in una riciclatrice

Per saperne di più

Giunti sul posto, gli agenti in uniforme hanno osservato i sospettati, i quali, notata la presenza della polizia, si sono dati alla fuga. Poi un persecuzione che si è esteso per diversi minuti al settore Minas de Piedra, dove i sospettati sono stati finalmente intercettati.

Al momento dell’arresto i due minorenni avevano in loro possesso il motocicletta rubata e un’arma giocattolo con la quale, presumibilmente, avevano spaventato la vittima inducendola a impossessarsi delle sue cose.

Iñiguez ha sottolineato che questa non è la prima volta che si incontrano criminali che usano armi giocattolo per i loro misfatti. E si è rammaricato che in questo tipo di reati siano coinvolti minorenni. Atti criminali.

Le migliori informazioni nelle tue mani, ISCRIVITI A EXPRESSO.

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

PREV Mondiale U17: L’Argentina batte l’Egitto e si gioca il 9° posto :: Olé
NEXT perché il mercato ritiene di non aver ancora raggiunto il suo tetto