in cosa consiste – Il nostro Rosario

Il Museo dello Sport Santafesino ha inaugurato una nuova sezione dedicata a Lionel Messi nelle sue strutture nella zona sud del Rosario.

Questo è lo “Spazio Messi”, presentato questo venerdì ad Ayacucho alle 48.00. Il blocco allestito nel seminterrato dell’edificio vuole riflettere i successi del capitano campione del mondo con la Nazionale argentina e i suoi esordi in città.

In questo senso, il governatore di Santa Fe, Maximiliano Pullaro, ha dichiarato: “Sono esposti un pallone e una scarpa d’oro, trofei originali donatici dal nostro capitano, orgoglio di Rosario, della Provincia, del Paese e del mondo. Anche noi esponiamo una replica della Coppa del Mondo, un modello del quartiere in cui ha vissuto Lionel e repliche delle maglie della nazionale utilizzate dalla stella ai Giochi Olimpici del 2008, alla Copa América del 2021 e alla finale della Coppa del Mondo del 2022. Allo stesso tempo, ci prepariamo dispositivi multimediali per saperne di più sulla tua vita.

Da parte sua, il Ministro della Cultura, Susana Rueda, ha affermato che “lo Spazio Messi aprirà le sue porte per godersi l’inverno a Santa Fe e poi potrà continuare ad essere visitato perché sicuramente questo attirerà più turismo a Rosario. Questo Museo si trova a pochi isolati da dove è nato Lionel Messi e ovviamente aveva bisogno di un tributo della qualità e della grandezza che merita il miglior calciatore del mondo. “Siamo orgogliosi di poterlo rendere disponibile”.

Il Museo è aperto il mercoledì, giovedì e venerdì dalle 9.00 alle 13.00 (ultimo ingresso ore 12.00) e dalle 14.00 alle 19.00 (ultimo ingresso ore 18.00); e sabato e domenica dalle 14 alle 19 (ultimo ingresso alle 18). L’ingresso è gratuito e richiede la prenotazione anticipata su: www.museodeldeportesf.gob.ar/entradas

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

PREV Pronostico Patriotas Boyacá – Fortaleza CEIF. Lega BetPlay
NEXT Il Comptroller General rileva risultati fiscali per oltre 10.000 milioni di dollari nelle MinCiencias