Un morto e tre feriti sono rimasti in un incidente stradale nel quartiere El Recreo di Cartagena

Un morto e tre feriti sono rimasti in un incidente stradale nel quartiere El Recreo di Cartagena
Un morto e tre feriti sono rimasti in un incidente stradale nel quartiere El Recreo di Cartagena

Cartagena

Un forte incidente d’auto nell’incidente ha causato la morte di un motociclista e il ferimento grave di tre persone su Cartagena.

Radio Lumaca appreso che l’incidente è avvenuto nelle prime ore di questo sabato al semaforo che si trova sulla via Tronco occidentaleall’imbocco della via che conduce al Fondazione Centro Colombiano per l’Epilessia (Fuoco), quartiere El Recreo.

Entra nel gruppo di allerta Caracol Radio Cartagena

Secondo il rapporto ufficiale DATT, tutto è iniziato quando il conducente di un veicolo Mazda rosso, targa GDP432, Ha investito un veicolo a motore davanti ai magazzini del quartiere Ternera ed è fuggito a tutta velocità lungo il Troncal de Oeste senza aiutarlo.

Poi, al semaforo situato all’imbocco della strada che porta ai Vigili del Fuoco, quel veicolo si è scontrato con un altro auto attraverso la schiena. Dopo l’impatto, la vettura Mazda ha perso il controllo e ha travolto tre persone. motociclette che aspettavano il cambio di semaforo.

Leggi anche:

Uno dei motociclisti identificato come Arnobis Hormechea Pereira, perse la vita, mentre il suo compagno, Orlando Manuel Serrano Jimenezè rimasto gravemente ferito e ha dovuto essere immediatamente trasferito al Clinica Cartagena del Mar.

Manuela Ramírez Bedoya e Miguel Ángel Hernández Rodríguez, che guidavano le altre due motociclette, sono rimasti feriti. La donna è stata indirizzata a Cartagena del Mar e l’altro motociclista al Clinica delle fratture.

IL test dell’etilometro applicato dal QUELLO ha dato il conducente del veicolo Mazda che ha causato l’incidente grado due positivo. Per questo motivo l’uomo è stato catturato dalla Polizia e lasciato a disposizione degli agenti Procura.

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

PREV Riepilogo: Uruguay – Brasile 0-0 | Coppa America 2024
NEXT Recensione: Rack and Slay – Una svolta unica nel mondo dei roguelike