Gli avversari hanno riempito Los Teques a sostegno di Edmundo González

Gli avversari hanno riempito Los Teques a sostegno di Edmundo González
Gli avversari hanno riempito Los Teques a sostegno di Edmundo González

Centinaia di oppositori hanno marciato per le strade principali di Los Teques, nello stato di Miranda, in sostegno della candidatura di Edmundo González Urrutia la mattina di sabato 6 luglio.

Dai pressi del Mercado Plaza, nella capitale Mirandina, rappresentanti e militanti dei principali partiti dell’opposizione hanno marciato insieme alla società civile per esprimere il loro rifiuto del governo nazionale e per incoraggiare il voto dell’opposizione in vista delle prossime elezioni presidenziali del prossimo mese. 28 luglio.

Tra slogan e applausi, il grande corteo fa parte delle attività organizzate dalla Piattaforma Unitaria nel comune di Guacaipuro per le elezioni presidenziali.

Arresto di oppositori a Ocumare del Tuy

La Causa R Sabato scorso ha denunciato l’arresto del suo segretario generale dello Stato di Miranda, Rafael Marín, dopo aver partecipato ad un’attività di campagna elettorale a Ocumare del Tuy.

“Avvisiamo che questo mezzogiorno, di ritorno dall’attività di inizio campagna a Ocumare del Tuy, il nostro collega Rafael Marín, segretario generale di Causa R nello stato di Miranda, è stato arrestato a casa sua”, si legge nella formazione. il social network X.

Allo stesso modo, ha detto che insieme a Marín sono state arrestate altre quattro persone, tra cui il proprietario di un camion nel quale era stato collocato il suono per l’attività.

Il caso R non ha specificato l’identità degli altri tre detenuti, né se abbiano qualche rapporto con il loro partito o con attività di proselitismo.

Ha aggiunto che l’arresto è stato effettuato da funzionari della Polizia Nazionale Bolivariana (PNB) di Ocumare del Tuy.

«Allo stesso modo, il camion sonoro che viaggiava per le strade di Ocumare del Tuy durante l’attività elettorale di Edmundo González Urrutia (portabandiera della principale coalizione antichavista, Piattaforma Unitaria Democratica) avvenuta la mattina, è stato trasferito nella suddetta sede del PNB. oggi, 6 luglio”, ha aggiunto.

Giovedì sono stati arrestati gli attivisti dell’opposizione Ignacio Monique e Aldo Rosso, membri del partito Voluntad Popular (VP), secondo il partito, che ha collegato questi arresti all’inizio della campagna per le elezioni presidenziali del 28 luglio.

Il giornalismo indipendente ha bisogno del sostegno dei suoi lettori per continuare e garantire che le notizie scomode che non vogliono che tu legga rimangano alla tua portata. Oggi, con il tuo sostegno, continueremo a lavorare duramente per un giornalismo senza censura!

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

PREV Lotteria USA: la strategia vincente dell’uomo del Maryland che ha trionfato due volte nel Pick 5 | Stati Uniti | bscapital
NEXT Alak e i sindaci della regione della capitale si incontrano con Kicillof con un obiettivo chiaro