Le vacanze invernali a San Juan uniscono divertimento e avventura

Le vacanze invernali a San Juan uniscono divertimento e avventura
Le vacanze invernali a San Juan uniscono divertimento e avventura

Quest’inverno, San Juan si prepara affinché le famiglie e i turisti di San Juan visitino la provincia con un’ampia gamma di attività programmate dal Ministero del Turismo, della Cultura e dello Sport, in collaborazione con fornitori privati ​​e comuni.

La provincia, nota per il clima soleggiato e le maestose montagne, diventerà lo scenario di una grande varietà di eventi pensati per offrire divertimento e cultura durante la pausa invernale.

Tra le proposte escursioni, visite ad aziende agricole e colazioni rustiche, strade del vino, astronomia, teatro per bambini, musica e tante altre proposte.

Gli eventi iniziano l’8, nella via pedonale Domingo Faustino Sarmiento, i più piccoli potranno immergersi nell’avventura con ““Dino Baby”, un adorabile cucciolo di dinosauro. Accompagnati dai Rangers del Parco di Ischigualasto, i bambini potranno godere di un evento appositamente studiato, ricco di divertimento e intrattenimento. La proposta è completamente gratuita e sarà aperta fino al 14 luglio, dalle 10 alle 14.

Un’altra attrazione notevole è il Percorso Sismico e mostra “Tembla el Vino de San Juan” presso la Cantina Viñas de Segisa, dal 12 al 14 luglio. La mostra comprende foto storiche dei terremoti del 1944, 1977 e 2021, accompagnate da degustazioni di vini e un intervento artistico. Inoltre, il 12 e 18 luglio si terranno le visite al Museo della Memoria Urbana e ad altri siti storici legati alla Via Sismica, come il Cerro de Valdivia, che ospita le ceneri delle vittime del Terremoto del 1944, e il Tempio di Nostra Signora. Signora di Tulum. Un’altra opzione è visitare il Museo Provinciale Agustín Gnecco, che possiede una sala dedicata alla storia dei terremoti di San Juan. Al termine del tour potrete vedere la Mostra Fotografica del Percorso Sismico presso 14 Gourmet, Pocito. Link di registrazione preventiva.

Il 13 e 14 luglio, I bambini dai 3 ai 12 anni potranno giocare a fare i paleontologi nel Parco Faunistico, alla ricerca di repliche di fossili di mammiferi dell’era glaciale. L’attività prevede laboratori di educazione ambientale e una visita guidata per conoscere la fauna autoctona.

Dal 14 al 21 luglio, la Diga di Punta Negra sarà il punto d’incontro “San Juan gastronomico”dove è possibile degustare cibi tipici, assistere a spettacoli musicali e partecipare ad incontri artigianali.

Nei Giardini dell’Hostería, il 13 luglio, a partire dalle ore 10, si svolgerà l’evento “In giro per la Quebrada” nei Giardini dell’Hostería, un’attività familiare con giochi e spettacoli musicali per sensibilizzare l’opinione pubblica sull’ambiente.

Anche la birra San Juan avrà la sua serata durante queste vacanze invernali. Sarà il 26 luglio, dalle 20 alle 2, lo Chalet Cantoni ospiterà la “La notte delle fabbriche”incontro di birrifici artigianali con degustazioni, musica live, dj e artisti urbani.

Durante tutti i fine settimana e le festività di luglio ci saranno visite culturali guidate presso la Casa dell’Accoglienza della Difunta Correa. Inoltre, il 27 luglio ci sarà a visita gratuita per vedere i santuari di José Dolores e El Carrerito tramite Devozioni popolari. Per usufruire di questa attività è necessaria la registrazione preventiva a questo link.

La via degli ulivi conquisterà con musica e burattini. La proposta vuole offrire un tour nelle tradizioni olearie, dove verrà conosciuto il processo di lavorazione delle olive conservate e di produzione dell’olio d’oliva, insieme ad interventi di burattini e spettacoli circensi. Le attività includono la visita alla Cantina Fabril Alto Verde il 19 luglio, alla Cantina Aires de Pedernal e alla Cantina Guarida del Malbec il 20 luglio e alla Cantina e ai vigneti Graffigna Yanzón il 27 luglio.

Il percorso dell’Astroturismo, è senza dubbio un’altra delle meraviglie di San Juan. Tra le attività del Complesso Astronomico El Leoncito, dal 19 al 21 luglio, dalle 18:00 alle 20:00, puoi visitare il Planetario Mobile nel Complesso situato a Barreal, Calingasta. I visitatori potranno esplorare il mondo delle stelle e delle costellazioni del cielo di San Juan con attività ludiche e ricreative.

In questo contesto, dal 19 al 22 luglio, proporrà il Parco Provinciale Ischigualasto la notte cammina sotto la luce della luna pienaun’esperienza unica che si può fare solo in questo paesaggio che ricorda un paesaggio lunare.

Il 21 e il 28 luglio, le fattorie Tierras Blancas e Campo Alegre proporranno attività ricreative ed educative per tutta la famiglia, con spettacoli di marionette, pittura su stand e trucco artistico.

Spazi come Il Teatro Sarmiento e il Teatro del Bicentenario, lo Chalet Cantoni o il Gran Centro Culturale Contehanno anche un importante palinsesto di attività programmate come spettacoli teatrali, mostre e laboratori che affascineranno i visitatori.

Per conoscere i dettagli delle attività e cosa c’è da fare nei dipartimenti, gli interessati possono consultare l’agenda, i fornitori e i contatti attraverso sanjuan.tur.ar

San Juan offre infinite attività da vivere in famiglia durante le vacanze invernali. Dalle mostre fotografiche ai festival gastronomici, dalle avventure paleontologiche agli incontri culturali, ogni evento promette di essere un’esperienza indimenticabile per i turisti.

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

PREV Newell’s ha battuto Barracas come ospite nell’agonia della partita
NEXT Allerta meteo per il fine settimana: si prevede tempo da sud-est, con vento e freddo