Artyom Levshunov firma il contratto iniziale con i Blackhawks

Artyom Levshunov firma il contratto iniziale con i Blackhawks
Artyom Levshunov firma il contratto iniziale con i Blackhawks

I Blackhawks stanno aspettando il loro tempo con il difensore n. 2 Artyom Levshunov nel 2024, ma si svilupperanno subito.

Levshunov ha deciso di abbandonare gli studi presso la Michigan State e di intraprendere la sua professione. Sabato ha firmato un contratto iniziale di tre anni con i Blackhawks.

“La firma di Artyom ci consente di continuare il suo sviluppo in casa e di fare il passo successivo verso l’hockey professionistico”, ha dichiarato il direttore generale dei Blackhawks Kyle Davidson in una nota. “È un forte difensore a doppio senso che ha tutti gli strumenti per essere un giocatore di alto livello nella NHL e siamo entusiasti di continuare il suo sviluppo a livello professionale.”

Levshunov, 18 anni, ha impiegato una settimana per prendere una decisione dopo essere stato selezionato dai Blackhawks. È stato difficile per lui poiché ha fatto grandi passi avanti e ha sperimentato molti successi individuali e di squadra come matricola allo Stato del Michigan l’anno scorso.

Davidson ha offerto a Levshunov un contratto e gli ha spiegato perché credevano che avrebbe potuto avere subito una carriera di successo, ma hanno lasciato a lui la decisione. Davidson ha anche detto venerdì che è a suo agio con il ritorno di Levshunov agli Spartans per un’altra stagione.

“Non penso che ci sia una risposta sbagliata”, ha detto Davidson venerdì. “(L’allenatore dello Stato del Michigan) Adam Nightengale e lo staff dello Stato del Michigan hanno un programma di livello mondiale. Quindi, se tornasse al college, avrebbe davvero il programma, le strutture e il sistema per giocare per una buona squadra nei campionati più importanti. .

“Se diventi professionista, avremo tutto il tempo, il che è sempre un enorme vantaggio per noi, per avere la capacità 24 ore su 24, 7 giorni su 7, di colpire quei touchpoint ogni giorno, svilupparci e giocare. E lo stile di vita di un giovane «Sono sicuro che sarà nelle migliori condizioni per compiere passi davvero positivi».

Alla fine, la decisione di Levshunov è dipesa dall’opportunità di giocare più partite la prossima stagione e, secondo il suo agente, Dan Milstein, era entusiasta della nuova sfida.

Milstein ha detto che Levshunov ha riflettuto molto sulla sua decisione e alla fine ha avuto il sostegno della sua famiglia e dello staff tecnico dello Stato del Michigan.

Nightingale ha detto sabato di aver compreso la decisione di Levshunov. Levshunov, originario della Bielorussia, è arrivato nello stato del Michigan dopo aver trascorso un anno negli Stati Uniti e in precedenza aveva giocato nella USHL.

“Penso che Artie avesse molto potenziale e, alla fine, non è diverso da qualsiasi altro giocatore, sognano di giocare a hockey professionistico”, ha detto Nightingale al telefono. “Non ero sorpreso. Quando l’abbiamo ottenuto per la prima volta un anno fa, pensavo nella mia testa che sarebbe passato solo un anno.

“È un buon giocatore. Anche solo guardarlo fisicamente, è una cosa se è un ragazzino più piccolo e ha bisogno di passare più tempo in sala pesi. Artie è un cavallo. Siamo più felici per lui. Non abbiamo potuto”.

In quella stagione, Levshunov ha fatto molta strada, così come un programma dello Stato del Michigan che ha vinto il campionato e il torneo Big Ten la scorsa stagione.

“Penso che sia cresciuto molto come giocatore”, ha detto Nightingale. “Penso che fin dall’inizio ci siano stati sicuramente dei momenti grigi, ma dovevo comunque togliere le cose dal registro. L’impatto, in un certo senso, ha cambiato la traiettoria del nostro programma. Eravamo teste di serie, abbiamo fatto una stagione regolare. Abbiamo vinto il nostro. , abbiamo vinto i playoff e lui ci ha guidato nel ghiaccio, (era) il debuttante difensivo dell’anno. “Ha avuto un grande impatto sulla nostra squadra.”

Levshunov spera di guadagnarsi subito un posto nel roster della NHL, ma probabilmente trascorrerà gran parte della prossima stagione con i Rockford IceHogs della AHL. Davidson ha sottolineato che ai suoi potenziali clienti dovrebbe essere concesso il tempo necessario per svilupparsi. Con quanta rapidità la firma di Levshunov è diventata professionista, ma Davidson vuole ancora che Levshunov a Rockford lavori con l’allenatore degli IceHogs Anders Sorensen e l’assistente direttore generale dei Blackhawks Mark Eaton e il loro staff.

Eaton ha parlato del valore di lavorare con i giocatori a Rockford questa settimana mentre i Blackhawks tenevano il loro campo di sviluppo.

“Ovviamente poterlo fare ogni giorno è un grande vantaggio”, ha detto Eaton. “Questa è la linea che seguiamo dal punto di vista dei nostri tifosi: capire che ognuno gioca per allenatori diversi, ognuno gioca in sistemi diversi.

“Quindi, se possiamo averlo internamente (con) il nostro fantastico staff a Rockford, il nostro staff di sviluppo ci lavora ogni giorno per creare spazio tra esso e dove deve arrivare, penso che sia solo un vantaggio.”

Levshunov potrebbe emergere tra le altre prospettive della difesa. Con l’aggiunta di Alec Martinez e TJ Brody in questa offseason, e la sostituzione di Seth Jones con Connor Murphy e Alex Vlasic, i Blackhawks non hanno molto spazio per le prospettive della NHL. Ciò potrebbe significare che Levshunov potrebbe finire a Rockford con Kevin Korczynski, che è stata la settima scelta assoluta nel 2022 e ha giocato tutta la scorsa stagione nella NHL, Nolan Allan, un’altra scelta del primo turno, Ethan Del Mastro, Wyatt Kaiser o qualcuno che lo consente . loro giocano. Un’altra prospettiva di difesa con gli IceHogs. Aiuta anche il fatto che Levshunov sia un tiratore destrorso e che la maggior parte degli altri potenziali difensori dei Blackhawks siano mancini.

Nightingale e lo Stato del Michigan osserveranno da vicino la situazione.

“È emozionante”, ha detto Nightingale della carriera professionale di Levshunov. “Siamo felici di seguirlo. So che farà un buon lavoro. È un ottimo partner. “Ovviamente mio fratello minore (Jared) ha lavorato con l’organizzazione, non è più lì, ma so che Chicago sta facendo un ottimo lavoro ed è in buone mani.”

Lettura obbligatoria

(Foto: Michael Miller/ISI Photos/Getty Images)

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

PREV Un rapporto denuncia l’istituzionalizzazione della schiavitù in Corea del Nord. Come opera questo regime di sfruttamento?
NEXT Morgan Stanley supera le previsioni degli analisti secondo l’ultimo rapporto trimestrale