Un costruttore “ha trovato il modo di aggirare il problema” e finanzia appartamenti in pesos per 30 anni

Un costruttore “ha trovato il modo di aggirare il problema” e finanzia appartamenti in pesos per 30 anni
Un costruttore “ha trovato il modo di aggirare il problema” e finanzia appartamenti in pesos per 30 anni

Escuchar

Il mercato immobiliare è in fiamme a causa dell’offerta di mutui ipotecari che ha scosso il settore negli ultimi mesi e gli sviluppatori non vogliono essere esclusi da questa scommessa. In tale contesto, a sviluppatore è incoraggiato a finanziare l’acquisto di a appartamento in buone condizioni, pagandolo a rate in 30 anni. Come?

Il punto è che, poiché un mutuo ipotecario richiede come garanzia l’immobile – che sia ipotecabile e pronto all’atto -, le linee offerte dalle banche con finanziamenti superiori a 20 anni sono generalmente destinate all’acquisto di dipartimenti usato.

Le unità nuove di zecca, a meno che non siano pronte all’uso, non possono essere acquistate con un mutuo ipotecario, come invece avviene proprietà bene Bisogna tenere conto che i nuovi appartamenti, dal momento in cui sono completati fino alla registrazione, passano attraverso un processo che dura da sei mesi a un anno nel CABA e da un anno e mezzo a due nella provincia.

In questo contesto sorge la proposta di questo sviluppatore, che ne consentirà l’acquisto dipartimenti bene con il credito: Pagando un anticipo che varia dal 20 al 25%, le unità possono essere acquistate a rate fino a 30 anni.

Le unità di questi progetti vengono aggiornate mensilmente dall’indice CACGentilezza

Le proprietà possono essere pagate in pesos, dollari e persino criptovalute. A differenza dei mutui concessi dalle banche, che vengono adeguati mese per mese dall’UVA, I dipartimenti di questi progetti vengono aggiornati mensilmente dall’indice CAC (istituito dalla Camera delle Costruzioni, che prevede l’aumento del costo della manodopera e dei materiali) più a tasso nominale annuo compreso tra il 7%, a seconda del progetto, dei tempi di consegna e di altre caratteristiche. Un fatto interessante è che il risparmio iniziale su cui bisogna contare, che è compreso tra il 20% e il 25% della proprietà a seconda dell’unità e del progetto, Può essere pagato in tre parti, in un periodo di due anni.

Così, Se guardi un esempio specifico tra 30 anni e le unità che lo sviluppatore vende, ad esempio, nel progetto che sta costruendo in via Nahuel Huapi al 5200, un monolocale di 35 m² potrebbe essere acquistato con un anticipo di 29.000 dollari, pagando rate iniziali di 700.000 dollari (che verranno successivamente aggiornate da CAC). Potresti anche accedere ad un trilocale di 57 m² con un pagamento anticipato di 45.000 dollari e pagamenti mensili di 950.000 dollari.

Mentre molte banche richiedono che i richiedenti credito abbiano un rapporto entrate-commissioni pari al 25%, in questo caso questa condizione non è richiesta; Lo sviluppatore ha solo l’obbligo di verificare che questo denaro provenga da un reddito in bianco.

Gli appartamenti possono essere pagati in pesos, dollari o criptovaluteGentilezza

“Per l’acquisizione delle unità pozzo non è richiesta alcuna garanzia, solo il pagamento dell’acconto” afferma Juan Manuel Tapiola, amministratore delegato di Spazios, lo sviluppatore che realizzerà l’iniziativa.

La durata massima di rimborso arriva fino a 30 anni, anche se può essere inferiore: “L’acquirente ha la possibilità di utilizzare il nostro simulatore per calcolare le possibilità e abbreviare la durata del finanziamento. Possono anche anticipare le rate se lo desiderano, senza alcun tipo di penale e con sconti fino al 50%», chiarisce Tapiola.

Fatto non meno importante è che esiste la possibilità di passare ad un mutuo ipotecario offerto da una banca di mezzo, qualora l’interessato lo preferisca. In questo modo annulli il prestito con lo sviluppatore e inizi a restituirlo alla banca. “Viene ipotecata sulla Dipartimento“Noi scriviamo l’atto, tu ci paghi e sei in debito con la banca a cui richiedi il credito”, spiega Tapiola.

C’è una domanda latente che sorge riguardo a questo piano di rate pagate tra 30 anni: Come portare a termine le opere vendute, che ancora non esistono, in un Paese dove l’inflazione è costante? La formula di Tapiola per vendere ben finanziata è composta da diverse variabili.

“La costruzione dei progetti inizia quando lo sono calzature (quando avrai tutti i soldi). Per questo realizziamo a biglietto consultarecioè l’acquirente firma un ticket, paga l’anticipo e se tre mesi dopo il costruttore non è riuscito a portare a termine il lavoro, i soldi gli vengono restituiti con gli interessi”, risponde Tapiola e aggiunge: “Non mettiamo il primo mattone senza esserne sicuri riusciremo a metterlo per ultimo”.

Può farlo perché ha diverse fonti di finanziamento: «noi finiamo tante opere e quelle che finiamo hanno finanziamenti, quindi Il denaro che continua ad arrivare dai lavori ultimati viene destinato a quelli in corso“spiega l’amministratore delegato di Spazios, il costruttore con 150.000 m² in costruzione che realizza progetti nella zona ovest della Grande Buenos Aires e in CABA nei quartieri di Núñez, Belgrano, Villa Devoto e Caballito, tra gli altri.

Lo sviluppatore lo sottolinea Hanno diversi partner strategici che sono fornitori di materiali e manodopera. Questi sono grandi alleati con cui scambiano i loro servizi o materiali unità (restano con dipartimenti che potranno poi rivendere ad un valore più alto). “Il lavoro non è che ci costi meno, ma è organizzato finanziariamente in modo che le persone possano aderire a questi piani e questo possa essere raggiunto”, spiega Tapiola.

Parte della formula di questo sviluppatore è che il denaro che continua ad arrivare dai dipartimenti completati viene assegnato a quelli che sono in costruzioneGentilezza

Infine, lo sottolinea Hanno una scala che consente loro di lavorare con costi inferiori. In questo senso, spiegano, l’impresa immobiliare ha 180 persone che lavorano, con uno studio di architettura e un proprio recinto. Esternalizzano poco e lavorano quasi tutto interno, che riduce i costi. Oggi lo sviluppatore ha progetti che ammontano a un investimento totale per i prossimi tre anni di oltre 150 milioni di dollari.

A seconda della situazione in cui si trova ciascun mutuatario, può optare per diversi piani di rata. Per chi sta affittando un immobile per abitarci e mentre sta versando un altro acconto in un progetto Spazios, ha la possibilità di richiedere un “canone d’affitto”.”: il valore che pagano mese per mese è inferiore a quello che pagherebbero se fosse suddiviso in 30 anni, ma una volta che l’immobile esiste già, possono trasferirsi lì e smettere di pagare l’affitto per l’altra casa, quindi il prezzo di la quota Dipartimento finito viene rialzato, per compensare il valore inferiore che pagavano prima.

Gli appartamenti offerti dal promotore si trovano nel Corridoio Occidentale (Ramos Mejía, Ituzaingó e il quartiere Tres de Febrero) e nella capitale federale a Núñez, Villa Urquiza, Caballito, Belgrano e DevotoSpazios

C’è anche la possibilità di pagare a “commissione bonus”, in cui si concorda di pagare meno rate a rate durante l’anno, ma di pagare un importo maggiore argento nei mesi in cui viene incassato il bonus.

Nel caso di situazioni in cui il debitore ha avuto un’emergenza e la carta è rovente, può chiedere di pagare una rata più bassa per 12 mesi, finché non si sentirà a suo agio. Una volta terminato l’anno, l’importo pagato mese per mese sarà leggermente più alto, per compensare ciò che non è stato pagato.

Infine, c’è un’altra opzione in cui Puoi attivare la clausola di disoccupazione: In tal caso, purché venga dato il preavviso, per sei mesi non verrà corrisposto alcun compenso. Se si verifica il caso in cui non è possibile continuare a pagare, lo sviluppatore restituisce il 65% di quanto investito dall’acquirente.. In ogni caso, “raramente attiviamo questa opzione, perché prima cerchiamo altre alternative”, spiega Tapiola e esemplifica il caso di una persona che va a vivere all’estero: “Se ti trasferisci in Spagna e non vuoi continuare a pagare, con i soldi che hai versato fino ad ora, aggiornati da CAC, puoi accumulare un valore sufficiente per accedere ad un garage e ti rimane un bene, oppure smettere di pagare un trilocale e trasferirti in un bilocale appartamento, pagando una tariffa più bassa”, conclude il promotore.

Conocé Il Progetto Trust
 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

PREV Tendenze estate e autunno 2024 che ti aiuteranno a creare gli outfit più estetici
NEXT Un’altra vittima dell’incendio in un centro residenziale per anziani in Uruguay