La Libertad Annunciano l’ampliamento del centro di monitoraggio e la nuova stazione di polizia di El Porvenir | EDIZIONE

La Libertad Annunciano l’ampliamento del centro di monitoraggio e la nuova stazione di polizia di El Porvenir | EDIZIONE
La Libertad Annunciano l’ampliamento del centro di monitoraggio e la nuova stazione di polizia di El Porvenir | EDIZIONE

Il sindaco di Futuro Juan Carranza Ventura ha incontrato il Vice Ministro della Pubblica Sicurezza, Gen. Julio Díaz Zulueta del Ministero degli Interni, per realizzare progetti di investimento per una nuova Stazione di Polizia femminile, l’ampliamento dell’Osservatorio Centrale e l’aumento del numero degli agenti di polizia nel stazioni di polizia.

VEDI ALTRO: La Libertad: Attaccano Caja Sullana a Virú e prendono cellulari e soldi

All’incontro coordinato a Lima hanno partecipato anche il capo della Segreteria Tecnica del CODISEC del Comune Distrettuale di El Porvenir (Trujillo), José Manuel Alvarado Mondoñedo, e il Consulente FAG dell’Ufficio del Vice Ministero di Pubblica Sicurezza, Anthony Jiménez Vásquez.

Dopo questo importante incontro con gli alti funzionari della polizia nazionale, si è concluso che sarà sviluppato un piano strategico per poter generare questo lavoro congiunto con il sindaco, ed evitare così che l’estorsione, la criminalità organizzata e la delinquenza continuino ad aumentare. L’autorità del Ministero degli Interni ha indicato che il programma globale prevede l’aumento del personale di polizia presso la stazione di polizia PNP El Porvenir, Trujillo, così come il miglioramento significativo della sua flotta di veicoli, che comprende camion, automobili e motociclette.

Queste misure mirano a rafforzare le capacità operative e di risposta alle emergenze, garantendo un ambiente più sicuro e protetto per tutti i residenti del distretto.

“È tempo di ridare tranquillità a un distretto imprenditoriale caratterizzato dai produttori di pelletteria, calzature e altri articoli, e lasciarsi alle spalle questi giorni di ansia dovuti alle esplosioni nelle case, nelle scuole, nei magazzini, nei lavori edili, negli autobus, nei moto-taxi, nei mercati e nell’edilizia imprenditori”, ha affermato Carranza Ventura.

Proprio questa mortificazione è stata ciò che ha portato l’autorità comunale a chiedere l’aumento delle forze di polizia, la costruzione di un nuovo commissariato femminile di fronte all’ondata di violenza e l’ampliamento del centro di monitoraggio, fatto che è stato preso positivamente dalle autorità . polizia del Ministero dell’Interno e che saranno adottate le misure necessarie e il coordinamento preventivo per intraprendere i passi successivi.

Il sindaco, infine, ha invitato la popolazione porvenireño a denunciare gli atti di estorsione e a non tacere, per porre fine a questa piaga malata che mette in ansia i 200mila porvenireños.

POTREBBE INTERESSARTI:

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

PREV RUSSIA I paradossi della finanza russa a sostegno di Putin
NEXT Ricostruisce la sua vita 2 anni dopo il processo con Amber Heard