Il ranch Neverland di Michael Jackson rischia di essere consumato da un incendio

Il ranch Neverland di Michael Jackson rischia di essere consumato da un incendio
Il ranch Neverland di Michael Jackson rischia di essere consumato da un incendio

L’iconico ranch l’isola che non c’èla famosa residenza di Michael Jackson a Santa Barbara, in California, corre un grave pericolo a causa di un violento incendio che avanza verso la proprietà.

Secondo TMZ.com, l’incendio ha causato numerosi sfratti nella regione che continua la sua inarrestabile avanzata. Finora ha devastato circa 50 chilometri quadrati e le alte temperature continuano ad alimentare le fiamme.

Recentemente, Neverland è stata rinnovata in preparazione per le riprese di un film biografico sul famoso cantante, intitolato Michaelcon protagonista il nipote 27enne Jaafar.

Michael Jackson acquistò la proprietà nel 1988, ad un costo stimato tra i 20 ei 30 milioni di dollari. La fattoria non era solo la sua casa, ma anche a parco divertimenti privatoche comprendeva numerose statue artistiche nei giardini, varie attrazioni e uno zoo.

Il ranch aveva tre ferrovie, una ruota panoramica, una giostra, una nave pirata, un’altalena a onde, uno scivolo gigante, un ottovolante, autoscontri e una sala giochi.

Inoltre, Neverland era il scena di accuse di abusi sui minori contro Michael Jackson. Dopo essere stato assolto da queste accuse, il cantante decise di non tornare nel locale e lo vendette nel 2008. Un anno dopo, Jackson morì. Nel 2020, il miliardario Ronald Burkle, amico di famiglia, ha acquisito la proprietà.

Iscriviti ai nostri avvisi


 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

PREV Mirtha Legrand è stata onesta e ha detto chi per lei era il miglior presidente argentino
NEXT ultimo minuto delle votazioni e risultati del secondo turno delle elezioni, in diretta