Breaking news

Li hanno sorpresi a rubare in un’azienda, li hanno seguiti e hanno trovato i prodotti di altre 5 attività – ADNSUR

Li hanno sorpresi a rubare in un’azienda, li hanno seguiti e hanno trovato i prodotti di altre 5 attività – ADNSUR
Li hanno sorpresi a rubare in un’azienda, li hanno seguiti e hanno trovato i prodotti di altre 5 attività – ADNSUR

Sono state arrestate due donne Puerto Madryn sabato notte, accusato di aver rubato diversi prodotti da vari negozi della città.

Il fatto è avvenuto intorno alle 20, e sono indagate per furto le due donne, denunciate dal titolare di un locale commerciale, dopo essersi accorto di aver rubato diversi oggetti dall’interno.

Una volta identificate dalla polizia, è stato stabilito che le donne, di età compresa tra 48 e 21 anni, avevano fatto lo stesso in altre attività commerciali della zona.

Gli arresti sono avvenuti ad Avila e Fontana e l’identificazione è stata possibile grazie alle immagini fornite dai responsabili di uno degli esercizi commerciali danneggiati.

È stato accertato che la merce era stata rubata da un negozio di accessori al dettaglio. Sáenz Peña a 100, in un altro Mitre a 140, in una casa sportiva nello stesso isolato, in un negozio di souvenir a 25 de Mayo a 300 e in un altro a 28 de Julio a 300.

Lui è di Chubut, ha conosciuto “un sergente” degli Stati Uniti ed è finita male: senza soldi e con il cuore spezzato

In possesso delle donne sono stati sequestrati 3 portafogli da donna, 3 carte trucco marca ROSA, 2 prolunghe a quattro interruttori, 1 lucchetto di sicurezza marca Bison, 1 pacco sigillato con 4 bombe d’incenso, 2 giacche sportive da donna e 2 pantaloni sportivi.

Man mano che il furto si diffondeva tra i commercianti di quartiere attraverso un gruppo WhatsApp, ognuno era in grado di identificare i prodotti rubati.

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

PREV Operazione “Field Machine”: smantella una rete di truffe finanziarie in Uruguay
NEXT La tavola di discesa è il ‘calderone del diavolo’