La gestione delle risorse è rimasta in settori privilegiati: Francia Márquez

La gestione delle risorse è rimasta in settori privilegiati: Francia Márquez
La gestione delle risorse è rimasta in settori privilegiati: Francia Márquez

Nello sviluppo delle sessioni di lavoro nel quadro del Global Black Economic Forum tenutosi a New Orleans, negli Stati Uniti, Il vicepresidente e ministro dell’Uguaglianza, Francia Márquez, ha assicurato che il governo cerca di garantire che il denaro pubblico sia amministrato dalle diverse comunità vulnerabili del paese.

L’amministrazione delle risorse è sempre rimasta in settori privilegiati“Stiamo promuovendo che le risorse pubbliche siano gestite anche dalle comunità, dai settori popolari”, ha detto il vicepresidente.

Oltretutto, Márquez ha ribadito il suo appello all’unità dei popoli afrodiscendenti il mondo riconoscersi a vicenda e lavorare insieme, e quindi avanzare in aspetti chiave come la partecipazione agli spazi decisionali.

“Le alleanze sono essenziali per andare avanti, soprattutto la partecipazione è fondamentale. Credo che dobbiamo occupare gli spazi di potere nella musica, nella scienza, nella tecnologia, nell’innovazione, ma anche nel potere politico. Importante è anche la rappresentanza politica“, ha affermato.

In questa linea, certi che la presenza delle donne in questi spazi decisionali è essenziale a favore delle loro comunità.

“Questo è quello che abbiamo fatto in Colombia. “Sono la prima donna afro a diventare vicepresidente, ma spero che il percorso non si fermi qui, speriamo di continuare ad aprire le porte affinché altri giovani, altre donne possano accedere”, ha aggiunto.

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

PREV Il CSIC lancia dieci posti in Aragona per ricercatori che vogliono sviluppare progetti di intelligenza artificiale e sicurezza informatica
NEXT Le previsioni di un colosso del settore aereo