Hanno tenuto la proiezione del cortometraggio “Improbable” presso La Banda

Hanno tenuto la proiezione del cortometraggio “Improbable” presso La Banda
Hanno tenuto la proiezione del cortometraggio “Improbable” presso La Banda

Il cortometraggio dura 20 minuti, è stato scritto e diretto da Riera e prevedeva la produzione di “El Último Foco” e “Sombras y Trapos”.

Oggi 16:43

Nello spazio di formazione e intrattenimento Punto Digital La Banda è stato proiettato il cortometraggio di Santiago “Improbabile”dove ha avuto una grande affluenza nei tre orari di proiezione.

Questa attività si è svolta venerdì pomeriggio presso la Casa del Bicentenario di questa città e ha visto la presenza del regista del cortometraggio, Roque Riera e alcuni attori che hanno partecipato a questo progetto.

Il cortometraggio dura 20 minuti, è stato scritto e diretto da Riera e prevedeva la produzione di “El Último Foco” e “Sombras y Trapos”.

Questo progetto è stato girato interamente nella Capitale nei primi mesi di quest’anno e ha visto la partecipazione di più di 30 attori della città di La Banda e della Capitale.

Nell’occasione, il regista del cortometraggio, Roque Riera, ha espresso: “Sapendo che stavamo presentando in anteprima il cortometraggio “Improbable”, ci hanno proposto di proiettarlo gratuitamente in questa bellissima sala che dispone del Punto Digital La Banda, nel strutture della Casa del Bicentenario. Anche se si tratta di una produzione di Santiago, partecipano molti attori di Bandeño, quindi era opportuno proiettarla qui.”

“Il cortometraggio è di fantasia e parla di Ale, un personaggio che ha la capacità di distinguere le piccole coincidenze che ci circondano, le distingue e le usa a suo favore o contro la persona che vuole.”
“Il cortometraggio dura 20 minuti, partecipano più di 30 attori e ha scene molto belle in cui intervengono Luciana Biasini, Chary Arismendi e Mario Temperini, tra gli altri”
Ha aggiunto: “Le riprese sono iniziate lo scorso gennaio e si sono svolte fino ad aprile. La produzione è stata realizzata da El Último Foco e Sombras y Trapos, e si è svolta nei mesi di novembre e dicembre dell’anno scorso, quando si è cominciata a scrivere la sceneggiatura e” Sono stati due mesi di intenso lavoro.”

“Questa è la prima volta che il cortometraggio viene proiettato qui a La Banda e la sua première è avvenuta al CEF Film Festival. Ora il cortometraggio viene presentato a 17 festival, in diverse parti del mondo e dobbiamo vedere come se la caverà. viene ricevuto dal pubblico”.

“Voglio infine ringraziare il sindaco Roger Nediani, il comune di La Banda, Punto Digital e la Casa del Bicentenario per averci concesso questo spazio dove siamo stati accolti nel migliore dei modi”, ha concluso Riera.

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

PREV È necessario elaborare un approccio congiunto tanto necessario per affrontare il cambiamento climatico e la perdita di biodiversità
NEXT GRAN PREMIO DI CANGAS DE ONIS