La partita di Terza Divisione è stata interrotta a causa di uno scontro campale e di GRAVI incidenti tra tifosi

Uno sfortunato evento ha messo in ombra questa domenica il classico tra Lota Schwager e Naval de Talcahuano nella zona Sur del Terza Divisione B, partita che ha dovuto essere sospesa a causa di uno scontro campale tra i tifosi di entrambe le squadre allo stadio El Morro.

La partita era nel secondo tempo e con il punteggio in parità a pochi minuti dalla fine dovette essere sospesa. a causa della situazione caotica che esisteva sugli spalti dell’impianto sportivo.

Rilasci di razzi, scazzottate tra inseguitori sia da Lota che da Naval e anche la presenza di coltelli catturati nella trasmissione ha costretto l’azione a fermarsi.

Lo ha riferito anche il presidente della Lota Schwager, Jairo Castro accoltellamento di un tifoso del cast di ‘Lamparita’, che è anche il padre di Darwin Manríquez, giocatore dello stesso club.

Ci saranno denunce per i gravi incidenti avvenuti nella partita Lota-Naval

Dopo che si sono verificati gli incidenti, il sindaco di Talcahuano Henry Campos Ha fatto riferimento a questo, annunciando anche che avrebbe intentato una causa contro i responsabili.

“Il nostro comune sporgerà denuncia per i danni ai locali e per le azioni di coloro che hanno commesso comportamenti criminali”, ha spiegato Campos.

“Purtroppo non c’è stato coordinamento né incontro con i Carabineros per stabilire se questa partita fosse di alto profilo. Non possiamo mettere a rischio l’integrità fisica dei giocatori o delle persone che tiferanno Naval de Talcahuano”, ha osservato. a questo proposito.

ico-news.svg.svg+xml

Altro dalla Terza Divisione

U. Católica scese dal

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

PREV Maribel Zamora: “Vogliamo un vero cambiamento nella pallavolo spagnola, e accadrà qualunque cosa accada”
NEXT Costellazione Archeologica, nuova esperienza turistica sensoriale per riscoprire Salamanca