Cosa propone l’alleanza di sinistra che ha vinto le elezioni in Francia?

Cosa propone l’alleanza di sinistra che ha vinto le elezioni in Francia?
Cosa propone l’alleanza di sinistra che ha vinto le elezioni in Francia?

Cosa hai bisogno di sapere:

In una svolta inaspettata, il Nuovo Fronte Popolare, l’alleanza di sinistra, ha vinto le elezioni in Francia e ha fermato l’estrema destra. Ma cosa propongono e a cosa è dovuto il loro successo?

Dopo aver avuto l’estrema destra alle calcagna, Questa domenica, 7 luglio, le prime proiezioni annunciavano il trionfo della coalizione di sinistra Nuovo Fronte Popolareche era il secondo turno delle elezioni parlamentari francesi.

Come vi abbiamo raccontato in alcuni punti per comprendere il panorama attuale in Francia, le elezioni anticipate sono state indette dopo i risultati delle elezioni del Parlamento Europeo, dove almeno il 40% della popolazione ha votato per partiti di estrema destra come il Rally Nazionale (RN), di Marine Le Pen.

La sinistra ha impedito all’estrema destra francese di raggiungere il Parlamento. Foto: Getty Images

La sinistra ha vinto le elezioni parlamentari francesi

Dopo aver conosciuto i risultati, L’attuale presidente francese, Emmanuel Macron, ha annunciato lo scioglimento dell’Assemblea nazionale (che in Messico è stata la Camera dei Deputati) e ha indetto il “festival della democrazia”: il primo turno si svolgerà il 30 giugno e il secondo il 7 luglio.

Alcuni lo credevano È stato un tentativo disperato da parte di Macron di creare il partito del “Rinascimento”. (che non si definisce né di destra né di sinistra e che per la prima volta, dal 1997, non ha ottenuto la maggioranza assoluta nell’Assemblea nazionale) ha ripreso il potere e così facendo, fermare l’avanzata dell’estremismo di destra in Francia.

La coalizione del Nuovo Fronte Popolare ha ottenuto la maggioranza dei voti. Foto: Getty Images

Dopo aver sentito “passi sul tetto” dall’estrema destra

Anche se bene, il primo turno delle elezioni parlamentari non è stato così incoraggiante: i risultati lo hanno dimostrato Il partito di Marine Le Pen ha ottenuto il 33% dei votimentre la sinistra francese era arrivata al secondo posto con il 28% e Macron aveva appena raggiunto il 21% in corsa.

Siti specializzati come Il guardiano lo hanno indicato Il trionfo dell’estrema destra francese è stato storico, poiché per la prima volta ha accumulato più del 20% dei voti in un’elezione parlamentare. Quindi era molto probabile che la Francia avrebbe avuto il suo primo governo di estrema destra.

Lasciando Marine Le Pen, ancora una volta, con la voglia di governare. Foto: immagini Getty

È stato grazie al Nuovo Fronte Popolare che si è formata una coalizione inaspettata

La situazione evidentemente preoccupava molti, entrambi che giocatori come Kylian Mbappé, capitano della squadra francese, Ha approfittato della sua partecipazione a Euro 2024 per chiedere alla gente di andare a votare e impedire che il Paese cadesse nelle mani dell’estrema destra.

Da parte sua, la sinistra francese non ha gettato la spugna e, visto che non era poi così lontana dall’estrema destra al primo turno, Diversi partiti hanno messo da parte le loro divergenze e hanno deciso di ritirare alcuni candidati in modo che il voto non fosse diviso. Una mossa che ha funzionato per il Nuovo Fronte Popolare.

Il Nuovo Fronte Popolare è composto da diversi partiti di sinistra in Francia. Foto: Getty Images

E dove i partiti di sinistra si sono incontrati in Francia per raccogliere più voti

Il Nuovo Fronte Popolare è un’alleanza nata all’ultimo minuto e dopo che Macron ha indetto le elezioni. È composto da il Partito Socialista e il Partito dei Verdisinistra moderata e partiti Francia aperta e Partito Comunistachiamata estrema sinistra.

Questa coalizione politica ha promesso ai francesi di ridurre l’età pensionabile (che Macron ha effettivamente aumentato l’anno scorso), aumentare il salario minimo, eliminare le riforme che vanno contro le questioni migratorie, facilitare i visti e porre un limite ai prodotti di base.

Foto: Getty Images

Queste sono alcune proposte del Nuovo Fronte Popolare in Francia

La PFN Propone inoltre di migliorare le infrastrutture e i servizi pubblici in Francia, dando più peso alle questioni relative al cambiamento climatico, respingere le regole di spesa dell’Unione Europea e agire per raggiungere la pace nei conflitti nazionali e internazionali (Gaza).

Nonostante l’estrema destra e Macron li sottovalutassero, questa domenica, 7 luglio, la sinistra francese è riuscita a rimuovere l’estrema destra dal potere, che era una delle maggiori preoccupazioni, in In Parlamento non esiste la maggioranza assoluta e non si sa ancora chi governerà.

Emmanuel Macron. Foto: Getty Images

Anche se il panorama politico in Francia resta incerto

L’ideale è che il Nuovo Fronte Popolare rimanga unito (cosa di cui molti dubitano perché i problemi hanno già cominciato a sorgere tra i leader dei partiti) e diventare la nuova forza politica. Altrimenti, si prevede che molti lasceranno il PFN e si uniranno al partito di Macron.

Qualunque sia l’opzione, non sembra che accadrà presto. A ciò dobbiamo aggiungere questo Il presidente non può indire nuove elezioni fino al prossimo anno e che i Giochi Olimpici francesi sono già dietro l’angolo.

Tutto quello che non sapevi di dover sapere può essere trovato su Sopitas.com

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

PREV Le dure critiche sindacali ai governatori per il Patto con Milei: “Hanno ferito a morte il federalismo”
NEXT Hanno licenziato il segretario alla Bioeconomia, Fernando Vilella