Il Consiglio di Stato ha aperto un bando per eleggere il suo candidato nella rosa dei candidati del Procuratore Generale

Lui Il Consiglio di Stato ha aperto un bando per selezionare il candidato da inserire nella rosa dei candidati per eleggere il prossimo Procuratore o Procuratore Generale della Nazione, in sostituzione Capelli Margheritail cui periodo terminerà nel gennaio 2025.

Il bando prevede che i richiedenti compilino un modulo disponibile sul sito web del Consiglio di Stato www.consejoestado.gov.co. Lì dovranno allegare o aggiornare, in formato PDF, i documenti che dimostrano il rispetto dei requisiti insieme ai certificati che convalidano l’esperienza e il livello accademico.

Vale la pena ricordare che i requisiti per essere avvocato in Colombia sono essere colombiano di nascita e cittadino praticante, possedere una laurea in giurisprudenza e aver esercitato la professione per 15 anni in incarichi nel ramo giudiziario, nel pubblico ministero, ovvero di aver esercitato con onorabilità la professione di avvocato o l’incarico di docente universitario in discipline giuridiche presso istituti ufficialmente riconosciuti.

Palazzo di Giustizia, sede delle Alte Corti.

Foto:TEMPO

Inoltre, i richiedenti devono dimostrare l’assenza di precedenti di responsabilità disciplinare, penale e fiscale non essere coinvolto in alcuna causa di incapacità o incompatibilità allo svolgimento dell’incarico.

Come spiegato dall’Alta Corte nel suo ricorso, il Modulo di registrazione unico (FUI-01) Dovrà essere debitamente compilato dalle ore 8.00 del 10 luglio alle ore 17.00. il 19 luglio.

Una volta effettuata la registrazione, l’elenco dei richiedenti sarà pubblicato per 10 giorni lavorativi sul sito del Consiglio di Stato, dal 22 luglio al 2 agosto 2024. Durante tale periodo I cittadini possono inviare osservazioni o commenti riguardanti le persone iscritte inviando un’e-mail all’indirizzo [email protected]

Dopo aver ricevuto le osservazioni dei cittadini, la Camera governativa dell’Alta Corte esaminerà i curriculum dei richiedenti, verificherà che soddisfino i requisiti e informerà la Camera plenaria sul risultato di questa convalida.

Successivamente, a partire dal 21 agosto, l’Assemblea plenaria preselezionerà i candidati che saranno chiamati a fare il loro intervento in udienza pubblica della durata di 10 minuti ciascuno.

La presentazione avverrà a partire dal 28 agosto e, dopo l’audizione, la Camera Plenaria sceglierà il suo candidato, che completeranno la rosa dei candidati insieme ai due candidati che dovranno essere nominati dalla Corte Suprema di Giustizia e dal Presidente della Repubblica.

[email protected]

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

PREV Studente liceale di San Antonio è stato investito ed è morto: la sua famiglia chiede aiuto
NEXT L’Argentina dichiara Hamas “organizzazione terroristica internazionale”