Questo è il primo prototipo di un’auto NASCAR 100% elettrica

NASCAR ha presentato il suo primo prototipo di auto da corsa completamente elettrica. Il veicolo, progettato in collaborazione con ABB, Chevrolet, Ford e Toyota, è stato presentato durante la gara di Chicago come parte del programma Impatto NASCAR. E prima che i tifosi esplodano, bisogna chiarire che questo prototipo Non significa che la NASCAR stia abbandonando le auto da corsa alimentate a gasma cerca di misurare l’interesse degli appassionati per le corse elettriche.

L’auto da corsa elettrica è costruita su un telaio Prossima generazione modificato e ha una batteria raffreddata a liquido da 78 kWh. Il suo gruppo propulsore regolabile può generare fino a 1000 kW di potenza massima, che equivale a circa 1341 cavalli. Il sistema di propulsione prevede tre motori elettrici forniti dalla società austriaca STARD, uno sull’asse anteriore e due su quello posteriore.

Questo prototipo elettrico è stato creato con l’intento di promuovere l’elettrificazione nelle corse e dimostrare la fattibilità dei veicoli elettrici in questo campo. Secondo NASCAR, L’auto è in grado di esibirsi su circuiti stradali, gare su strada e ovali cortianche se non è chiaro come si comporterebbe sui circuiti ad alta velocità a causa delle attuali limitazioni alla rigenerazione dell’energia in frenata.

I pannelli della carrozzeria dell’auto sono realizzati con compositi di lino dell’azienda Bcomp, un’alternativa più sostenibile alla fibra di carbonio. Questi materiali hanno un’impronta di carbonio inferiore dell’85% rispetto ai compositi tradizionali di rigidità simile. Questa innovazione riflette l’impegno di NASCAR verso la sostenibilità e la riduzione del proprio impatto ambientale.

Piani di sostenibilità in NASCAR

NASCAR ha obiettivi ambiziosi in termini di sostenibilità. L’organizzazione intende utilizzare solo elettricità rinnovabile sulle proprie piste e strutture entro il 2028 e raggiungere l’obiettivo di zero emissioni operative entro il 2035. Inoltre, sta collaborando con ABB per installare stazioni di ricarica per veicoli elettrici nelle sue strutture.

Riley Nelson, responsabile della sostenibilità della NASCAR, ha affermato che la serie e i suoi partner vogliono rappresentare i veicoli elettrici e l’elettrificazione nelle corse come qualcosa “emozionante, divertente e accessibile”. E in particolare questo veicolo è già stato guidato dal pilota NASCAR David Ragan.

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

PREV Facciamo Córdoba chiede “la fine dell’opacità” dopo che la Corte dei conti ha scoperto irregolarità ad Aucorsa – Spagna
NEXT Una famiglia ha perso tutto in un incendio e ha bisogno di aiuto: come aiutare