Stanno rubando WhatsApp: danno buoni consigli per tutelarsi ed evitare di essere truffati

Come proteggere il tuo account WhatsApp dai ladri?

Per prevenire il furto di informazioni, è essenziale che sia attivata l’autenticazione in due passaggi. ESET consiglia di mantenere sempre attivata questa opzione in tutti gli account che la consentono.

Leggi anche: Non farti vedere in faccia: controlla il numero ufficiale di Daviplata su WhatsApp

Innanzitutto, disattiva l’anteprima dei messaggi SMS nella schermata di blocco. Quando usi il verifica in due passaggi senza un’app di autenticazione, i codici di verifica vengono inviati tramite SMS. Tuttavia, se questi codici sono visibili su una schermata bloccata, non forniscono un ulteriore livello di sicurezza.

Su alcuni dispositivi è presente l’opzione Passkey, che sostituire i codici di verifica SMS con metodi più sicuri, come l’impronta digitale, il riconoscimento facciale o il proprio PIN del cellulare.

Il modo migliore per proteggere un account è attivare la verifica in due passaggi su WhatsApp, poiché è facile da configurare e previene possibili attacchi. Per fare ciò, segui questi passaggi:

  1. Apri l’app e vai su Impostazioni > Account > Verifica in due passaggi e fai clic su Attiva.
  2. Inserisci un codice di sei cifre e memorizzalo.
  3. Inserisci un indirizzo email come ulteriore livello di sicurezza.
  4. Una volta completata, vedrai la conferma che la verifica in due passaggi è attiva sul tuo telefono, il che renderà molto più difficile per qualcuno accedere al tuo account o trasferire messaggi su un altro dispositivo.

Per aiutarti a ricordare il PIN, WhatsApp te lo chiederà in modo casuale che lo inserisci quando apri l’applicazione. Questo non accadrà ogni volta che lo apri, quindi non dovrebbe essere un problema.

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

PREV Elvis Perlaza, giocatore del Santa Fe, denuncia insulti razzisti da parte dell’allenatore del Pasto
NEXT Johnny Depp crea una nuova collezione d’arte ispirata alla sua stessa vita