La funzionalità più attesa di Google Maps arriva agli utenti di CarPlay

Google Maps è una delle applicazioni di navigazione più utilizzate su iPhone e quindi su CarPlay. Un motore di ricerca senza rivali e funzionalità collaborative ereditate da Waze renderlo una delle applicazioni cartografiche preferite. Tuttavia, dal 2019 esiste una funzionalità che ha raggiunto gli smartphone Android e solo ora è stata estesa anche agli utenti iOS.

Controllare la velocità a cui vai ora sarà più semplice

Questa novità arriva cinque anni dopo che gli utenti Android potevano già goderne. Stiamo parlando del tachimetro, la possibilità di vedere la velocità con cui ti stai muovendo sulla schermata di Google Maps. Ciò si aggiunge alle funzioni già integrate come i limiti di velocità o l’avviso radar.

Poter vedere la velocità alla quale stai andando sull’iPhone o sullo schermo di CarPlay è molto utile, perché in questo modo il passeggero o il resto delle persone che hai a bordo potranno fai attenzione nel caso in cui hai premuto troppo l’acceleratore. Inoltre, è interessante vedere il movimento generato tramite un segnale GPS e osservare la differenza con il tachimetro interno dell’auto.

Come attivare il tachimetro di Google Maps su iPhone

Questa funzionalità proviene da progressivamente a tutti gli utenti di Google Maps. È fondamentale avere l’app aggiornata all’ultima versione, quindi vai su App Store e cerca Google Maps per vedere se ci sono aggiornamenti in sospeso. Secondo i nostri test, utenti che Collega l’iPhone all’auto e usa CarPlay per avere più possibilità per vedere il tachimetro. Infatti l’ho verificato con la mia macchina e in CarPlay è visibile, ma utilizzando l’iPhone in autonomia non lo è.


Tachimetro di Google Maps su Apple CarPlay

velocità attuale apparirà accanto al limite di velocità per tenere sempre presente la velocità del percorso. Se desideri disattivarlo, puoi farlo dall’applicazione Google Maps stessa sull’iPhone.

  1. Vedi Google Maps
  2. Fai clic sul tuo profilo > Impostazioni > Navigazione
  3. Scorri fino a dove trovi l’opzione del tachimetro

Con questo nuovo Google Maps per iPhone diventa, se possibile, un navigatore più completo. D’altra parte, Apple Maps ha caratteristiche speciali in cui supera Google, quindi ti consigliamo di utilizzare entrambe le applicazioni a seconda della funzionalità di cui hai bisogno e dell’ora o della città in cui ti trovi. Se ancora non riesci a trovare questa funzione su Google Maps, sarà questione di giorni prima che ti raggiunga poiché è in corso un’implementazione graduale di questa funzionalità tanto attesa.

In Applesfera | Mappe di Apple: cos’è, come funziona sul tuo iPhone, come rilevare gli autovelox e come configurare i percorsi

In Applesfera | In che cosa Google Maps è diverso da Waze e Apple Maps e quale alternativa è più facile da usare

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

PREV Esiste una nave madre in Messico? Tiktoker trova strani dettagli sulla mappa meteorologica | Notizie dal Messico
NEXT Colón incontra l’arbitro per la prossima partita casalinga