Quello che c’è da sapere sull’alleanza della sinistra francese dopo la sorprendente vittoria elettorale

La coalizione di sinistra in Francia ha inaspettatamente trionfato al secondo turno delle elezioni legislative. (REUTERS/Gonzalo Fuentes)

UN coalizione da sinistra verso l’interno Francia è emerso come il sorprendente vincitore dopo il secondo e decisivo turno di votazioni Elezioni parlamentari domenica 7 luglio 2024.

Las proiezioni mostrano che il nuovo formato Nuovo Fronte Popolare finito davanti alla coalizione centrista del presidente Emanuele Macron e il partito di estrema destra Raduno Nazionale Di Marine Le Pen.

Lui vittoria elettorale della nuova alleanza era a shock per molti, dopo decenni in cui la sinistra francese si è definita per il suo profondo divisioni. Ma i buoni risultati del movimento anti-immigrazione Di La penna Nel primo turno hanno ispirato le diverse forze di sinistra del paese giuntura.

Questo è quello che devi sapere.

Il presidente Emmanuel Macron ha indetto elezioni anticipate dopo la sconfitta alle elezioni del Parlamento europeo. (Mohammed Badra/REUTERS)

Lui Nuovo Fronte Popolare Era un alleanza ultimo minuto, nato dalla necessità, che ha riunito due partiti di sinistra moderata -Lui Partito Socialistacentrosinistra e Partito verde– già due movimenti di estrema sinistraFrancia apertaDi Jean-Luc Mélenchone il partito Comunista-.

IL alleanza vuole ridurre l’età pensionabile, che Macron è aumentato l’anno scorso ed espandere notevolmente il spesa pubblica In stato socialeprotezione di ambiente e assistenza sanitaria.

Macron convocato elezioni anticipate il mese scorso dopo che la sua coalizione fu sconfitta dal Gruppo Nazionale nel elezioni al Parlamento europeoscommettendo che la possibilità di un governo di estrema destra spingerebbe gli elettori francesi a riaffermare il proprio mandato.

Anche se domenica sembrava aver capito bene come il pubblico avrebbe reagito minaccia del primo governo di estrema destra del paese dopo il Seconda guerra mondialesembra aver sottovalutato il fascino della sinistra.

L’unione delle forze di sinistra in Francia nasce di fronte all’avanzata del movimento anti-immigrazione di Le Pen. (REUTERS/Gonzalo Fuentes)

Nel primo turno, il Nuovo Fronte Popolare è arrivato al secondo posto con il 28% dei voti, dietro al 33% dei voti espressi a favore del Gruppo Nazionale. IL alleanza centrista Di Macron ha ottenuto solo il 21%.

Las elezioni francesi sono decisi a livello di quartierequindi mentre il Gruppo Nazionale e il Nuovo Fronte Popolare Avevano più di 30 candidati ciascuno che ottennero più del 50% dei voti e furono eletti alle elezioni Parlamento Altre circoscrizioni sono passate direttamente al ballottaggio tra i due o tre candidati più votati.

Nei distretti da cui provengono i candidati La penna Hanno ottenuto una vittoria di misura, alleanza della sinistra e della coalizione centrista Macron Hanno unito le forze, incoraggiando i candidati più deboli ad abbandonare il ballottaggio. Tra questi c’erano soprattutto candidati di sinistra Francia ribelle Di Mélenchoncoloro che hanno rinunciato a partecipare al secondo turno, secondo il quotidiano francese Il mondo.

Al primo turno, il Nuovo Fronte Popolare ha ottenuto il 28% dei voti, superato dal 33% del Raggruppamento Nazionale. (Mohammed Badra/REUTERS)

Sebbene lui Nuovo Fronte Popolare è uscito vincitore, non è neanche lontanamente vicino ad assicurarsi un maggioranza parlamentare. A meno che i membri moderati del alleanza sono in grado di formare un governo con il alleati centristi Di Macronla Francia potrebbe trovarsi di fronte a una situazione di blocco politico qualche settimana dopo Parigi benvenuto al Olimpiadi.

Dopo il primo proiezioni Domenica, Mélenchonla figura più nota del alleanzaChiese Macron che ha invitato il blocco a formare un governo. “Il presidente deve inchinarsi e ammetterlo sconfitta senza cercare di evitarlo”, ha detto Mélenchon. “Nessun sotterfugio, accordo o combinazione sarebbe accettabile” per rimuovere la sua coalizione dal potere, ha aggiunto.

Ma anche alcuni all’interno del coalizione considerano la sinistra Mélenchon troppo radicale. Formato con l’espressa intenzione di sconfiggere La pennaresta da vedere se i suoi membri potranno continuare a depositare i propri differenze e presentare un fronte unito.

François Ruffin ha definito Mélenchon un “ostacolo”. (REUTERS/Sarah Meyssonnier)

Anche prima del voto, giovedì, Francois Ruffinuna delle figure più carismatiche della sinistra, ruppe con Mélenchondefinendolo un “ostacolo” e affermando che non si sarebbe più allineato con la sinistra radicale Assemblea nazionale se verrà rieletto.

Macron ha detto che il estrema sinistra è pericoloso quanto estrema destrain particolare Francia ribellee ha affermato il mese scorso che il alleanza include partiti che si propagano antisemitismo. Lo hanno detto alcuni elettori Il Washington Post prima del secondo turno che era retorica allarmistica Di Macron a sinistra che li aveva portati a sostenere il Nuovo Fronte Popolare.

Per formare il tuo alleanza, i partiti di sinistra dovevano accordarsi su un candidato per circoscrizione elettorale. Con frustrazione del sinistra moderatache include Partito Socialistache per lungo tempo ha plasmato la politica francese, il partito di Mélenchon ottenuto una quota di candidati particolarmente elevata.

(c) 2024, Il Washington Post

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

PREV Che bellezza! Cervo dalla coda bianca avvistato nella zona rurale di Manizales
NEXT La Copa América aprirà un fascicolo dopo la partita Uruguay-Colombia