Dopo i video di sesso, STC rafforzerà la sorveglianza

Dopo video sessuale diventato virale, il Sistema di Trasporto Collettivo (STC) ha riferito che la sorveglianza e i pattugliamenti sui treni saranno rafforzati, soprattutto nelle ore notturne, al fine di inibire qualsiasi anomalia sui treni. convogli in circolazione.

E ha invitato gli utenti a denunciare qualsiasi tipo di pratica illecita che si verifica sulla rete Internet. Metro.

In relazione alle pubblicazioni sui social network in cui sono diffusi atti sessualila STC ha indicato di rispettare la llibertà di espressionema disapprova che le sue strutture vengano utilizzate per generare popolarità in account particolari.

“Metro esprime il suo rispetto per la libertà di espressione sui social network, tuttavia condanna fermamente l’uso di strumenti per generare popolarità tramite account individuali.

“È stato rilevato che i video in riferimento fanno parte di account individuali, in cui vengono promosse questo tipo di azioni e c’è addirittura la presunzione che coloro che appaiono nelle immagini non siano utenti abituali, ma piuttosto persone che agiscono consensualmente” per registrazione”, ha indicato in un foglio informativo.

La STC ha affermato che durante il attuale amministrazionel’incidenza della criminalità nel sistema è diminuita del 78%.

*L’ALTRO È SERVITO*

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

PREV Questi sono gli influencer della mediazione assicurativa nell’ambiente digitale
NEXT Pioggia di stelle delle Perseidi: app per vedere lo spettacolo astronomico di luglio e agosto – El Sol de México