Tommy Paul si è fatto scoprire da Federer, ha battuto Nadal, la fidanzata lo batte nei follower e va a segno contro l’Alcaraz a Wimbledon

Paolo Tommasi vuole fare la storia Wimbledon e ora dovranno affrontarsi nientemeno che contro il campione in carica, lo spagnolo Carlos Alcaraz. Il 27enne americano numero 13 nella classifica mondialesta attraversando uno degli anni migliori della sua carriera e vuole consolidarlo con le semifinali del Grande Slam Inglese su una superficie che gli è stata favorevole.

L’uomo del New Jersey si è formato da giovane nelle accademie e nelle università nordamericane fino al Nel 2015 ha raggiunto la finale del Roland Garros e degli US Open junior, il primo vinto e il secondo perso in finale contro il connazionale Taylor Fritz. Tali performance hanno attirato l’attenzione dei grandi reclutatori e non è stato niente di meno che Roger Federer colui che gli si è avvicinato.

È stato attraverso il Team 8, l’agenzia di rappresentanza svizzera, che hanno sponsorizzato Paul e lo hanno portato l’anno successivo a far parte del circuito Challenger. Ma quel salto fu per lui un duro colpo e subito la differenza fisica con i rivali fece sì che il suo nome non si sentisse più nei corridoi dell’ATP.

Solo nel 2018, dopo una buona preparazione Ha ottenuto il suo primo titolo Challenger su superfici dure e nel 2019 ne ha vinti altri treuno su terra battuta e due su cemento, che gli hanno permesso di fare finalmente il salto nei grandi campionati.

Il grande colpo arrivò nel novembre del 2022 quando Nel suo primo incontro ha battuto nientemeno che Rafa Nadal al Masters di Parigi per 3-6, 7-6 (4) e 6-2. Già quel giorno cominciò ad essere additato come il “bestia nera” degli spagnoli. La cosa è Nello stesso anno aveva sconfitto Carlos Alcaraz nel Masters canadese e ad oggi ha una statistica più che positiva contro i rivali di quella nazionalità con 21 vittorie e solo 8 sconfitte (e 17 delle ultime 19 partite sono state vittorie).

Tommy Paul vuole fare la storia a Wimbledon (IMAGO)

Tommy Paul e Paige Lorenze

Uno degli episodi più curiosi della sua carriera avvenne nel Regine, qualche settimana fa, quando vinse il trofeo in Inghilterra. Al momento dei festeggiamenti, la sua fidanzata Paige Lorenze camminava sull’erba del campo con i tacchi, lasciando buchi ad ogni passo. Inoltre, ha attirato l’attenzione perché al momento delle foto lo ha afferrato per il collo e questo ha allertato i fan sui social media che hanno scherzato dicendo che non lo avrebbe lasciato muovere.

Paige è un’influencer e fondatrice dell’azienda di moda Dairy Boy che conta più di 646mila follower su Instagram. mentre Tommy Paul ne ha appena 288mila. La modella residente nel Connecticut è la compagna del tennista dal 2022, ma nel 2020 è stata la copertina dei tabloid quando ha rotto la relazione con l’attore hollywoodiano Arnie Hammer, che accusava di avere pratiche sessuali violente. “Mi ha detto che aveva dei manichini nel seminterrato della casa di famiglia per esercitarsi a legare le corde”, ha rivelato in un’intervista in cui sosteneva che lui la mordeva quando facevano sesso: “Mi ha detto cose come: ‘Io vorrei strapparti un pezzo di pelle e mangiarlo’. “Mi ha morso così forte che a volte mi ha rotto la pelle.”

Ciao Paul sta vivendo il suo anno migliore nel circuito con il titolo del Queens e questi quarti di finale di Wimbledon che potrebbero diventare semifinali se batte Alcaraz: “Entrambi giochiamo con uno stile di tennis molto aggressivo”, ha rivelato dopo la vittoria contro lo spagnolo Roberto Bautista Agut. “Ha giocato molto bene ed è stato estremamente aggressivo. Sarà un gioco che farà divertire le persone. Onestamente è molto divertente giocare contro di lui. Lo voglio davvero“.

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

PREV L’opinione pubblica, di Andreu Jaume
NEXT Alcaraz, prima di Darth Vader – AS.com