Il Museo dello Sport Santafesino amplia lo spazio dedicato a Messi

Mentre la squadra argentina guidata da Lionel Messi avanza verso le semifinali della Copa América, il Museo dello Sport di Rosario ha inaugurato una nuova sezione espositiva che rende omaggio al capitano della squadra.

Alcuni degli oggetti inclusi nella mostra si riferiscono all’infanzia di 10 anni, come un modello del quartiere in cui ha vissuto durante i suoi primi anni; un diario personale interattivo che racconta i momenti chiave della tua vita con immagini e testi; e repliche delle maglie argentine che ha indossato in momenti iconici della sua carriera, come i Giochi Olimpici di Pechino 2008, la finale in Brasile 2021 per la Copa América e la finale del Campionato mondiale di calcio del Qatar 2022.

Inoltre, è stato ricreato un punto fotografico che simula i festeggiamenti a Buenos Aires per i Mondiali ed è stata installata una replica dell’autobus che la squadra ha utilizzato per girare la città in roulotte dopo la vittoria.

Lionel Messi non è l’unico nativo di Santa Fe a far parte della squadra di calcio argentina. C’è anche il portiere Franco Armani nato a Casilda; gli abitanti di Rosario Ángel Di María e Giovanni Lo Celso; e il direttore tecnico della Nazionale, Lionel Scaloni del comune di Pujato.

Il Museo dello Sport di Santa Fe è uno spazio dedicato a onorare gli atleti di Santa Fe che si sono distinti in diversi sport. Il settore dedicato a Messi si trova nel seminterrato del museo e apre le sue porte dal mercoledì alla domenica.

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

PREV Elaborano un piano per avere più punti di ricarica per veicoli elettrici in Colombia
NEXT Uno slittamento nei requisiti minaccia di interrompere i benefici – LaVibrante.Com