Il Vice Ministro degli Affari Esteri armeno ha discusso delle relazioni bilaterali con l’Unione Europea con la delegazione del Parlamento dei Paesi Bassi

EREVAN, 8 LUGLIO, ARMENPRESS. Il Vice Ministro degli Esteri armeno Paruyr Hovhannisyan ha ricevuto la delegazione della Commissione Permanente per gli Affari Esteri della Camera dei Rappresentanti del Parlamento dei Paesi Bassi.

I partiti hanno fatto riferimento all’alto livello delle relazioni bilaterali tra Armenia e Paesi Bassi e alla dinamica del dialogo politico, sottolineando il ruolo della diplomazia interparlamentare.

Paruyr Hovhannisyan ha espresso la sua gratitudine per le risoluzioni e le mozioni adottate dal Parlamento dei Paesi Bassi sulle questioni prioritarie per l’Armenia. Ha anche sottolineato che l’Armenia apprezza il suo continuo sostegno alle riforme democratiche del paese.

Va notato che il viceministro ha presentato la visione dell’Armenia per raggiungere una pace sostenibile nel Caucaso meridionale e il progetto “Crocevia della pace” sviluppato dal governo armeno. Inoltre, si è fatto riferimento agli ultimi eventi nel processo di normalizzazione delle relazioni tra Armenia e Azerbaigian, alla delimitazione e alla firma del trattato di pace.

Le parti hanno discusso dello sviluppo delle relazioni tra Armenia e Paesi Bassi e hanno fatto riferimento alla cooperazione tra Armenia e Unione Europea.

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

PREV arrivi, distribuzione dei minori, processi e accoglienza
NEXT Il Consiglio Provinciale di Palencia approva gli accordi di coesione territoriale e culturale