L’attacco russo al più grande ospedale materno-infantile dell’Ucraina

09/07/2024

Aggiornato alle 13:09

Secondo il governo ucraino, a missile crociera russo Kh-101 ha colpito il Ospedale il più grande ospedale pediatrico del Paese e lo ha lasciato parzialmente distrutto. Quasi 400 soccorritori e centinaia di volontari stanno lavorando per aiutare a rimuovere i detriti e cercare i sopravvissuti.

Due persone, un medico e un visitatore, sono morte nell’attentato e potrebbero esserci delle vittime intrappolate sotto le macerie. Questi si unirebbero alle recinzioni di 40 persone deceduto questo lunedì in tutto il paese, compresi quattro bambini, in un’ondata di quasi 40 missili russi che hanno attaccato paesi e città, come indicato martedì dal presidente Volodymyr Zelensky in dichiarazioni riportate dall’AFP.

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

PREV SAES aderisce alla piattaforma “Impegno per lo sviluppo sostenibile del porto di Cartagena”.
NEXT Diretta: per le Olimpiadi, Argentina 1 – Marocco 2