La produzione non è stata colpita dallo sciopero dei lavoratori: Samsung

Le bandiere della Corea del Sud e dell’azienda sventolano davanti alla sede di Samsung Electronics a Seul, Corea del Sud, il 5 luglio 2024. / EFE

Foto: EFE – JEON HEON-KYUN

Il gigante tecnologico sudcoreano Samsung ha assicurato martedì che la sua produzione non è stata influenzata dallo sciopero generale di tre giorni di migliaia di lavoratori in Corea del Sud.

Più di 5.000 membri del sindacato nazionale di Samsung Electronics hanno smesso di lavorare lunedì, secondo l’organizzazione, come parte di una battaglia per chiedere salari e benefici migliori.

Leggi: Verranno effettuate chiusure programmate sulla strada Cajamarca – Calarcá

Il sindacato conta più di 30.000 iscritti, più di un quinto della forza lavoro totale dell’azienda.

“Non c’è stata alcuna interruzione della produzione”, ha affermato Samsung, citato dai media sudcoreani.

Ma secondo Park Seol, leader sindacale, la produzione ne sta risentendo.

“Ma, cosa ancora più importante, l’azienda deve capire che non stiamo solo cercando di interrompere la loro linea di produzione, vogliamo che ascoltino la nostra voce e comprendano quanto siamo disperati”, ha detto martedì.

Il sindacato è in trattative da gennaio ma non ha raggiunto un accordo e ha rifiutato un’offerta di aumento salariale del 5,1%.

Samsung Electronics è uno dei maggiori produttori di telefoni al mondo e anche una delle poche aziende che produce chip di fascia alta utilizzati per l’intelligenza artificiale.

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

PREV Giornata cubana al Festival del Cinema con una mostra, un concerto e la proiezione di un film – Municipio di l’Alfàs del Pi
NEXT la tendenza degli oggetti decorativi 2024