Lugo rimane la provincia più economica per lo shopping online e Lleida è la più cara

Sono fantastico Solutions ha presentato a nuova edizione di Sono Barometro dei prezzi dei supermercati regionali, che mette a confronto i prezzi di prodotti identici dell’intero assortimento, sia marca del produttore che marca del distributore, degli otto grandi supermercati online che consegnano in diverse comunità autonome della Spagna (Alcampo, Caprabo, Carrefour, Dia, Eroski, El Corte Inglés, Hipercor e Mercadona). I dati mostrano differenze regionali all’interno della stessa catena di supermercati. Allo stesso modo, le differenze di prezzo online sono rappresentative dei prezzi nella maggior parte dei supermercati fisici.

Lo indicano i risultati provinciali, e il confronto con la media nazionale Lleida è la provincia più cara della Spagna per effettuare un acquisto online (+1,13%), seguito da Soria, che dal 2021 occupa la prima o la seconda posizione della classifica (+0,98%), Biscaglia (+0,81%), Huesca, che lo scorso anno era stato il più caro (+0,71%) e Tarragona (+0,55%). Anzi, Lugo e Coruña si ripetono come le più economiche ed entrano Cuenca, Teruel e Siviglia tra i cinque più economici.

Per comunità autonoma, le catene analizzate presentano prezzi più accessibili in Galizia (-0,54%), che è la prima da 11 anni; Madrid (-0,32%), Andalusia (-0,29%), Castiglia la Mancia (-0,17%) e Asturie (-0,16%). Anzi, I prezzi sono più alti in Navarra, che ripete la posizione, (+0,51%) e Paesi Baschi (+0,37%), seguito da Catalogna (+0,36%), Isole Baleari (+0,33%) e La Rioja (+0,32%).

Alti e bassi di più di 20 posizioni

Dal 2017, le province di Lugo e La Coruña rimangono nelle prime posizioni come il più economico del barometro dei prezzi dei supermercati online. Tra i principali cambiamenti c’è quello Murcia e Valencia sono stato le province che hanno aumentato di più i prezzi rispetto allo stesso studio del 2023, che ha comportato una diminuzione di 27 posizioni per il primo e 25 per il Valencia. Al contrario, la provincia che ha abbassato maggiormente i prezzi sono stato Teruel, che risale di 28 posizioni in classifica, raggiungendo il quarto posto.

Infine, la comunità autonoma che ha abbassato maggiormente i prezzi è stata l’Aragona, che è salita di quattro posizioni.

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

PREV Mujica e le relazioni internazionali dalla sua fattoria: uno spazio per i collegamenti con il globale
NEXT Consiglio COLEF, FAGDE e AEESDAP si uniscono perché il CNAE risponda finalmente agli interessi del settore sportivo