Nel mese di giugno la Polisur è riuscita ad arrestare 19 persone per diversi reati e a sequestrare 115 veicoli per l’ispezione

Diciannove persone arrestate per il loro collegamento con diversi crimini e 115 veicoli detenuti per essere sottoposti a revisione dei titoli di proprietà e di serie, fanno parte del risultato delle azioni portate avanti dagli agenti della Polizia Municipale di San Francisco durante lo scorso mese di giugno.

Tali procedure sono state eseguite in risposta a denunce e richieste avanzate a questo organismo, nonché a situazioni irregolari osservate durante le giornate di pattugliamento preventivo in tutta la zona sud, attraverso le quali sono stati effettuati 4.930 interventi di polizia.

Il bilancio di questo mese riflette che uno degli atti criminali più frequenti e motivo di arresto è stato il microtraffico e il possesso di droga.

I 19 arrestati nel mese di giugno sono stati processati per i seguenti reati: quattro persone per microtraffico e detenzione di stupefacenti, altre quattro per furto e quattro per furto; due per lesioni personali, due per violenza di genere, uno per oltraggio a funzionari, uno richiesto dalla Corte di Controllo e un altro per un delitto contro la moralità e il buon costume.

Attraverso le procedure, le autorità hanno sequestrato quasi 200 grammi di sostanze stupefacenti e psicotrope, sette coltelli, due telefoni cellulari e una bilancia digitale. Allo stesso modo, durante questo mese sono stati arrestati 115 veicoli, di cui una motocicletta è stata condannata dal Pubblico Ministero per insulto ai funzionari.

Degli altri 114 veicoli sequestrati, 39 motocicli erano a disposizione della Direzione Traffico: uno per mancanza di documentazione e 38 per ingestione di bevande alcoliche. Allo stesso modo, su 75 auto, una è stata arrestata per bidoni della spazzatura su strade pubbliche e 74 per guida sotto l’effetto di bevande alcoliche.

Notizie quotidiane / Comunicato stampa Polisur

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

PREV L’audit rivela che CDMX presenta difetti nella gestione della qualità dell’aria
NEXT Puebla implementerà un esame pratico con simulatori per le patenti di guida nel 2025