L’Oviedo Badminton Club tornerà nella Divisione d’Onore dopo le dimissioni del Granada

L’Oviedo Badminton Club tornerà nella Divisione d’Onore dopo le dimissioni del Granada
L’Oviedo Badminton Club tornerà nella Divisione d’Onore dopo le dimissioni del Granada

L’Oviedo Badminton Club tornerà nella Divisione d’Onore dopo le dimissioni del GranadaIrma Collin

L’Oviedo Badminton Club gareggerà per un altro anno nella massima categoria del badminton spagnolo, la Divisione d’Onore. L’entità, vincitrice dello scudetto in due occasioni, aveva perso la categoria lo scorso marzo. Tuttavia, le dimissioni del Granada gli permetteranno di competere nell’élite per un altro anno.

La scorsa stagione, disputata tra i mesi di settembre e marzo, non è stata delle migliori per l’Oviedo Badminton Club. La squadra è arrivata quarta nel girone A della Divisione d’Onore, quindi è andata a giocare gli spareggi per la permanenza contro l’Alicante Intercity, quinta nel girone B. La squadra di Oviedo ha perso 3-4, consumando così la retrocessione in Prima Nazionale Oro, dove gareggia Oviedo B.

Ma la CBO ha avuto fortuna ad affrontarla per la prima volta in questa stagione: il Granada, che era arrivato quarto nel Gruppo B e aveva salvato la categoria contro Paracuellos nei play-off, è stato costretto a rinunciare alla Honor Division per problemi economici.

Il club ha appreso la notizia la scorsa settimana, quando si sono chiusi i termini per le iscrizioni alla nuova stagione, il 30 giugno. Quando arrivò questa data, il posto lasciato dal Granada era ancora libero, quindi si ricorse al regolamento: chiedere alla squadra retrocessa che aveva terminato la stagione regolare nella migliore posizione. Si trattava dell’Oviedo Badminton Club, che accettò di occupare la piazza. La permanenza del club è stata confermata sabato scorso, 6 luglio, dopo un’assemblea in federazione. Inoltre, lo stesso giorno hanno appreso che avrebbero condiviso il girone B con Rinconada-Sevilla, Arjonilla, UD Ibiza-Pitius e Alicante Intercity.

“Abbiamo vinto alla lotteria, non ricordo che sia mai successo”, ha detto César González, direttore tecnico del club, che sta già programmando la prossima stagione. “La pianificazione è completamente cambiata, dato che volevamo avere giocatori di casa in Primera Oro, ora dobbiamo fare acquisti per la Divisione Honour”. L’Oviedo spera comunque di avere Kristina Sotomayor e Pelayo Pinto, giocatori importanti per il club che non hanno potuto gareggiare l’anno scorso.

Inoltre, l’Oviedo aspetta di trovare un buon sponsor che dia loro il extra economico necessario per chiudere gli acquisti per la prossima stagione, che inizierà il 21 settembre.

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

PREV Prezzo del dollaro, 16 luglio 2024: qual è il tasso di cambio in Messico
NEXT POLIZIA NAZIONALE | Avviso urgente da parte della Polizia di Stato: se lo fate con il Wi-Fi, fate molta attenzione