Raccomandano la ratifica nell’approvazione iniziale del Senato su una proposta di legge

In seduta straordinaria, la Commissione per la prevenzione, il contrasto al traffico di droga e i reati connessi, presieduta dal senatore Sergio Rojas, si è riunita per discutere il disegno di legge che modifica gli articoli della legge n. 5876/2017 “Sulla amministrazione dei beni sequestrati e sui commissari”.

Immagine dell’incontro celebrato in quella data.

Si tratta, in particolare, del messaggio n. 709 della Camera dei Deputati, con cui viene inviata la delibera n. 951 “Respinto il disegno di legge ‘Che modifica gli articoli 10, 39 e 46 della legge n. 5876/2017’ ‘Sulla somministrazione dei sequestrati e beni confiscati’, modificata dalle leggi nn. 6396/2019 e 6786/2021”, presentato dai senatori Ever Villalba, Celeste Amarilla, Eduardo Nakayama e dall’allora senatrice Kattya González.

In questo senso è importante ricordare che i progettisti, nella loro motivazione, esprimono che ci sono beni che, oltre ad avere un interesse economico, hanno un’altra virtù ancora più importante che la loro stessa natura conferisce loro e il cui valore sociale supera quello economico. Si riferiscono ad opere d’arte che, secondo la Legge di modifica, potrebbero anche essere oggetto di sequestro, abbandono e dichiarate in confisca.

La proposta di legge è stata approvata dalla Camera dei Senatori nella seduta del 13 settembre 2023 e respinta dalla Camera dei Deputati nella seduta del 6 marzo 2024.

La posizione dei legislatori era quella di ratificare la versione del Senato, approvando il suddetto progetto.

È importante sottolineare che questo argomento figura al quinto punto dell’ordine del giorno, previsto per la sessione ordinaria del Senato questo mercoledì 10 luglio.

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

PREV È meglio WhatsApp web o WhatsApp desktop? Differenze e cosa è meglio nel 2024
NEXT Scandalo al GH Cile: un gruppo di partecipanti ha minacciato di dimettersi per un motivo particolare