Wall Street opera in modo misto; testimonianza di studi di Jerome Powell

Wall Street opera in modo misto; testimonianza di studi di Jerome Powell
Wall Street opera in modo misto; testimonianza di studi di Jerome Powell

I tre principali indici di Wall Street Operano misti questo martedì mattina. Le medie azionarie si muovono in modo disomogeneo, in un mercato che assimila la testimonianza del presidente della Riserva federale (Alimentato), Girolamo Powelldavanti al Senato degli Stati Uniti.

L’indice principale Dow Jonescomposto dalle azioni di 30 colossi, ha perso lo 0,17% a 39.279,50 punti, mentre il Indice S&P 500, su 500 azioni guadagna lo 0,19% a 5.583,25 punti. Lui Nasdaq compositoad alto peso tecnologico, avanza dello 0,24% a 18.447,63 unità.

Il presidente della Fed Jerome Powell ha affermato questa mattina nella sua testimonianza semestrale davanti al Senato degli Stati Uniti che i più recenti dati sull’inflazione mostrano progressi nella riduzione della pressione e che sono necessari più dati prima di tagliare i tassi.

Gli investitori ritengono, nonostante i commenti accomodanti, che la banca centrale taglierà i tassi di interesse a settembre con una probabilità del 68,10%, secondo il FedWatch Tool del CME. Nuovi dati sull’inflazione sono attesi giovedì e venerdì.

Nel frattempo, gli investitori si stanno preparando per la stagione degli utili del secondo trimestre. I primi rapporti aziendali saranno pubblicati dalle banche JP Morgan, Wells Fargo e Citigroup, così come da altre grandi aziende globali come PepsiCo.

Per settore, i progressi sono stati guidati dalle comunicazioni (0,63%) e dalla tecnologia (0,48%), mentre le maggiori perdite sono state registrate dall’energia (-0,93%). All’interno dell’indice Dow Jones primeggia Intel (1,84%) e in perdita figurano Amgen (-0,99%) e Dow Inc (-0,95%).

[email protected]

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

PREV Clima in Perù: previsioni meteo a Piura per questo 13 luglio
NEXT L’analisi degli specialisti di DSports: pregi e difetti di Argentina e Colombia per la gran finale della Copa América