Petrobras vuole investire in Bolivia alla ricerca di gas competitivo per l’industria: amministratore delegato

Petrobras vuole investire in Bolivia alla ricerca di gas competitivo per l’industria: amministratore delegato
Petrobras vuole investire in Bolivia alla ricerca di gas competitivo per l’industria: amministratore delegato

Di Marta Nogueira

9 luglio (Reuters) – Petrobras vuole espandere gli investimenti nel settore del gas naturale in Bolivia, lo ha detto martedì la sua presidente, Magda Chambriard, precisando però che questi investimenti devono essere in grado di espandere la fornitura di gas boliviano al Brasile a prezzi competitivi per soddisfare la crescente domanda del settore.

Chambriard, nel suo intervento al Forum degli affari Bolivia-Brasile, tenutosi nella città boliviana di Santa Cruz de La Sierra, Chambriard ha sottolineato che la produzione di gas boliviano ha raggiunto un massimo di circa 60 milioni di metri cubi al giorno (m³/d) intorno al 2014, la metà di cui erano gestiti da Petrobras, prima di andare in declino.

La filiale Petrobras Bolivia, in qualità di operatore, è stata responsabile del 60% della produzione totale di gas boliviano tra il 2007 e il 2011, ha precisato.

Attualmente, ha spiegato, la Bolivia produce circa 35 milioni di m³/giorno, di cui circa il 25% è gestito da Petrobras. Chambriard ha anche affermato che il 33% delle esportazioni di gas boliviano sono di responsabilità della compagnia petrolifera statale brasiliana.

“Oggi ne produciamo 9 milioni (m³/d), vogliamo produrne ancora 30 milioni in Bolivia, ma per questo, ancora una volta, questo gas e questo investimento devono essere in grado di fornire gas per fertilizzanti e per la petrolchimica brasiliana a prezzi accessibili, ” ha detto Chambriard, secondo la registrazione della presentazione ascoltata dalla Reuters.

“Questa è una questione fondamentale per noi, rendere sostenibili questi investimenti in cui crediamo e che sono essenziali per l’associazione Brasile-Bolivia.”

Il gas naturale è considerato essenziale per la ripresa della produzione di fertilizzanti in Brasile, una richiesta importante del presidente Luiz Inácio Lula da Silva, ma che deve affrontare sfide a causa dei prezzi elevati del gas naturale venduto in Brasile.

Il Brasile è una delle principali potenze agricole mondiali, ma dipende fortemente dalle importazioni di fertilizzanti.

Chambriard ha sottolineato la sua fiducia nel potenziale del mercato boliviano e nelle opportunità di esplorazione del gas che esistono oggi e che richiedono investimenti.

(Di Marta Nogueira, a Rio de Janeiro; a cura di Letícia Fucuchima, a cura di Juana Casas in spagnolo)

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

PREV Deadpool e Wolverine massacrano l’universo dei supereroi della 20th Century Fox
NEXT La rotazione del nucleo interno della Terra sta rallentando. È così che finisce tutto?