Castilla-La Mancha accoglie attualmente 554 minori non accompagnati, di cui 84 ​​in convenzione con le Isole Canarie (Castilla-La Mancha, )

Castilla-La Mancha accoglie attualmente 554 minori non accompagnati, di cui 84 ​​in convenzione con le Isole Canarie (Castilla-La Mancha, )
Castilla-La Mancha accoglie attualmente 554 minori non accompagnati, di cui 84 ​​in convenzione con le Isole Canarie (Castilla-La Mancha, )

Il Governo di Castilla-La Mancha attualmente si prende cura di 554 minori non accompagnati, di cui 84 ​​hanno a che fare con gli accordi di bambini e adolescenti migranti non accompagnati che arrivano alle Isole Canarie.

Lo ha affermato la portavoce del governo, Esther Padilla, interpellata in merito questo mercoledì nella conferenza stampa per riferire sugli accordi approvati questa settimana dal Consiglio di governo.

Padilla ha chiarito che l’accoglienza e la cura dei minori non accompagnati non rientrano solo nell’accordo delle Isole Canarie. “Ci sono minori che vengono nella nostra regione in altri modi o addirittura minori che dobbiamo proteggere provenienti da Castilla-La Mancha, che sono originari di qui.”

Questa stessa settimana, è stato annunciato, Castilla-La Mancha accoglierà otto nuovi minori non accompagnati, secondo l’accordo del 2023. “Se non ci siamo occupati di loro prima è perché non ci hanno mandato”, ha difeso il portavoce della governo regionale.

“In Castilla-La Mancha stiamo rispettando gli impegni presi”, ha affermato.

Inoltre, ha commentato che l’intenzione del Ministero è che per il prossimo anno Castiglia-La Mancia servirà specificamente – per quanto riguarda le Isole Canarie – 20 minorenni.

Padilla ha assicurato che la regione si prenderà cura di questi bambini e adolescenti con “tutta la solidarietà possibile”, così come fa con i minori prelevati con altri mezzi.

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

PREV Continua il rallentamento dei prezzi all’ingrosso a causa della recessione
NEXT 1.082 frodi denunciate al mese a Jalisco