In questa località dell’Andalusia si trova l’unica grotta sottomarina d’Europa

In questa località dell’Andalusia si trova l’unica grotta sottomarina d’Europa
In questa località dell’Andalusia si trova l’unica grotta sottomarina d’Europa

Ci sono angoli magici in cui perdersi è un piacere per i sensi. È il caso di un’enclave che può essere vista solo in tre posti nel mondo. L’unico grotta sottomarina d’Europa si trova a Rincón de la Victoria, un comune di Málaga. Ce ne sono solo altri due di origine marina sul pianeta, uno in Asia e un altro in America.

Nel caso andaluso, questo tesoro sotterraneo, chiamato Cueva del Tesoro, si trova vicino alla scogliera del Cantal. Queste cavità poco conosciute mantengono un fascino esclusivo lungo circa 2.500 metri di percorso che si articola in diversi ambienti.

Dipinti, incisioni e siti preistorici si trovano all’interno di questa grotta che è visitabile dagli anni ’60, anche se inizialmente la zona era composta da tre diverse grotte, El Higuerón, El Suizo e La Victoria. Successivamente, dopo alcuni lavori, i primi due furono unificati per creare l’attuale sala del lago.

Una passeggiata in questa grotta permette ai visitatori di osservare come l’acqua, nel corso della storia, ha modellato a suo piacimento il monumento sotterraneo. Il livello del mare si è alzato e ha lasciato tracce in alcuni suoi angoli dove si trovano fossili e conchiglie.

La Grotta del Tesoro è un rifugio a 15 minuti di macchina dalla capitale Malaga e a circa tre ore dalla provincia di Cadice. Chi vuole scoprirlo potrà acquistare il biglietto a 4,65 euro per il biglietto intero e a 2,75 euro per il ridotto.

L’orario estivo, dal 1 maggio al 30 settembre, è dalle 10:30 alle 13:00 del mattino, con chiusura alle 14:00; e dalle 16:30 alle 19:00, con chiusura alle 20:00, nel pomeriggio. Inoltre la visita è dotata di audioguida.

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

PREV La murciana Muriel Romero prende le redini della Compagnia Nazionale di Danza dopo il controverso licenziamento di Joaquín de Luz
NEXT La richiesta del Girona di Oriol Romeu