La corsa agli Oscar 2025 è già iniziata! Questi sono i primi favoriti

La corsa agli Oscar 2025 è già iniziata! Questi sono i primi favoriti
La corsa agli Oscar 2025 è già iniziata! Questi sono i primi favoriti

LOS ANGELES STATI UNITI.- Mentre la raccolta cinematografica del 2024 è ancora in corso, i critici si rivolgono alla scelta di titoli prematuri in considerazione del 98a edizione del Premi Oscar.

La seconda metà dell’anno è già salpata e porta con sé una schiera variegata di potenziali contendenti all’Academy. Le produzioni in studio, i franchise e i sequel ad alto budget si stanno dirigendo verso le categorie principali. Tuttavia, i festival autunnali (Telluride, Toronto e Venezia) hanno sempre un talento nel rivelare i cavalli oscuri che possono emergere da un giorno all’altro in prima linea nella corsa.

Finora, ci sono molti film forti come Gladiatore II (Paramount Pictures), di Ridley Scott, seguito del vincitore del miglior film nel 2001.

Questa produzione, che si dice sia una “meraviglia tecnica” che potrebbe regalare al regista veterano 87enne il suo primo Oscar, presenta un cast di “A” che include Paul Mescal, Pedro Pascal e Denzel Washington.

Warner offre uno sguardo al sequel di Joker con Lady Gaga

Le loro performance potrebbero dominare la stagione. La Warner Bros., dal canto suo, rinuncia a tre sequel: Dune Part Two, di Denis Villeneuve, Joker: Folie à Deux, di Todd Phillips, e Beetlejuice Beetlejuice, di Tim Burton. Quest’ultimo potrebbe garantire una nomination a Michael Keaton.

Anche i servizi di streaming mirano a mantenere la loro gloria. Apple scommette su Blitz di Steve McQueen, mentre Netflix ha “La lezione di piano” di Malcolm Washington e “Emilia Pérez” di Jacques Audiard. Neon cita “Anora” di Sean Baker, Il seme del fico segreto e The End di Joshua Oppenheimer.

Ora, le anteprime di fine anno, l’ultimo impulso della stagione, come The Room Next Door di Pedro Almodóvar e A Complete Unknown di James Mangold, con Timothée Chalamet, sono sotto i riflettori. Altri progetti in cerca di distribuzione includono Queer di Guadagnino con Daniel Craig e “María” di Pablo Larraín con Angelina Jolie.

Registrati per continuare a godere dei migliori contenuti giornalistici

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

PREV i segnali che indicano che devi andare in terapia
NEXT Le tende da sole della Puerta del Sol arriveranno nell’estate del 2025 dopo l’approvazione della Commissione del Patrimonio Locale