La TSE non esclude la sospensione del Meeting per la Democrazia a causa delle tensioni

La TSE non esclude la sospensione del Meeting per la Democrazia a causa delle tensioni
La TSE non esclude la sospensione del Meeting per la Democrazia a causa delle tensioni

Il Tribunale Supremo Elettorale (TSE) ha invitato i diversi attori politici ad abbandonare atteggiamenti che promuovono la violenza, mentre un membro avverte che se la tensione politica continua, la riunione potrebbe essere sospesa.

In un’intervista con ERBOL, il membro Tahuichi Tahuichi non ha nemmeno escluso che se non fossero soddisfatte le condizioni per continuare l’evento, questo potrebbe essere sospeso.

L’avvertimento nasce alla luce delle recenti dichiarazioni dei leader dei settori sociali della fazione “arcista” di organizzare veglie nel TSE per protestare contro l’invito fatto a Evo Morales all’incontro e in aggiunta ad un’altra marcia prevista dell’“evista ” ala.

Attraverso i suoi social network, il vicepresidente del TSE, Francisco Vargas, ha esortato a evitare possibili atti che minaccino la partecipazione dei leader politici alla riunione prevista per questo mercoledì.

“Chiediamo a tutti gli attori politici di abbandonare atteggiamenti che promuovono la violenza che minaccia la partecipazione dei leader politici all’incontro per la democrazia. Il dialogo plurale è la via corretta per preservare il sistema democratico nel paese (sic)”, ha pubblicato sul suo account X.

Vargas ha ribadito l’impegno del TSE a preservare i “principi di imparzialità ed equidistanza” per l’adempimento trasparente della funzione elettorale durante l’incontro in cui si prevede di analizzare il calendario elettorale dei processi elettorali previsti.

La polizia prevede di schierare un contingente di truppe attorno al TSE per evitare qualsiasi incidente che possa verificarsi durante l’incontro.

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

PREV L’amica di Carmina Ordóñez sorprende con nuove informazioni sulla notte della sua morte: “C’è una registrazione”
NEXT VISITA DI CORTESIA AL LICDO. MANUEL RODRÍGUEZ, RESPONSABILE DELLA COOPERAZIONE E DELLE RELAZIONI INTERNAZIONALI DEL SINDACO DI SAN SALVADOR. – Ministero