Diventa la stella che emoziona la Spagna

Diventa la stella che emoziona la Spagna
Diventa la stella che emoziona la Spagna

Il calcio spagnolo ha una nuova speranza tra le sue fila. Il suo nome è Lamine Yamal. Questo sedicenne, che compirà 17 anni il 13 luglio, ha entusiasmato la Spagna dopo aver segnato il primo gol della Roja nelle semifinali di Euro 2024 contro la Francia.

Con questa impresa che regala il pass per la finalissima Selezione spagnola nel calcio, Yamal è diventato il marcatore più giovane nella storia del torneo internazionale. Già nella fase dei quarti, dove la Spagna ha combattuto contro la Germania, Yamal è stato incaricato di assistere uno dei gol che ci hanno portato alla semifinale questo martedì.

Un talento precoce

Come abbiamo già riportato in elcierredigital.comc’è sempre meno rispetto per le fasi di allenamento o per le tappe che si dovrebbero attraversare per arrivare allo sport d’élite, ma il talento non capisce né i tempi né i limiti. Lamine Yamal ne è un esempio a 16 anni..

La presentazione al Joan Gamper la scorsa estate del 2023 non fu il suo debutto con la prima squadra del Barça. Xavi Hernández lo ha convocato per diverse partite nell’ultima parte della Liga e lo ha addirittura fatto esordire. A soli 15 anni, 9 mesi e 16 giorni, è diventato il calciatore più giovane della storia a vestire la maglia del FC Barcelona.. Un talento precoce che, viste le sue condizioni, profuma di calciatore d’epoca.

| FC Barcelona

È sbarcato a Barcellona 10 anni fa, nell’estate del 2014, dove è entrato nella categoria pre-bambino, quando aveva solo sette anni. Da lì ha attraversato categorie superiori alla sua età fino ad arrivare in prima squadra. Ma non è successo solo nel suo club, ma anche a livello nazionale dove ha esordito. con l’Under 19. Inoltre, lo era il faro della squadra Under 17 agli ultimi Europeiha portato la squadra alla finale e con un record di quattro gol e due assist in cinque partite.

Il giovane calciatore ha scelto di giocare per la Spagna, nonostante sua madre sia della Guinea Equatoriale e suo padre sia di origine marocchina.

Un ambiente responsabile

Tuttavia, devi stare attento. Non sarebbe il primo né l’ultimo calciatore che, dimostrando qualità da far parlare di sé, nel giro di pochi anni, a causa di decisioni sbagliate, di un ambiente sfavorevole o di fama, concluderà anzitempo la carriera. Non dobbiamo dimenticare che sono adolescenti e, quindi, hanno bisogno di un ambiente che dia loro aiuto.

Mounir Nasrouipadre di Lamine Yamal, è stato condannato all’inizio di giugno 2023 dal Tribunale d’Istruzione numero 3 di Mataró. La sentenza indica che la mattina del 16 maggio 2023, il condannato ha attaccato una tenda Vox a Mataró e ha aggredito diversi occupanti, tra cui la candidata sindaco di detta città, Mónica Lora.

Il tribunale ha poi condannato Mounir Nasroui dovrà pagare una multa di 546 euro per reati minori di abuso e danneggiamento. Inoltre viene aggiunto un risarcimento di 110 euro a una delle vittime per i danni fisici e materiali causati ai suoi occhiali.

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

PREV Il settore metallurgico ha registrato un forte calo del 17,3% nel mese di giugno – El Marplatense
NEXT L’emozionante confessione di Paulo Dybala a Oriana Sabatini: “Sono molto curioso…”