Un violento assalto a pochi metri da un posto di polizia ha provocato un grave ferimento

Nelle prime ore di oggi, un episodio di violenza ha scosso l’incrocio tra la Route 36 e La Esmeralda a Florencio Varela, lasciando un uomo gravemente ferito dopo una rapina culminata in una brutale aggressione con un coltello. La cosa più allarmante dell’evento è che è avvenuto a pochi metri da un posto di polizia, mettendo in dubbio l’efficacia delle misure di sicurezza nella zona.

Secondo le prime informazioni l’incidente è avvenuto intorno all’1.30 del mattino. La vittima, un uomo la cui identità non è stata ancora rivelata, è stato avvicinato da uno o più aggressori che, non contenti di spogliarlo dei suoi effetti personali, lo hanno pugnalato, lasciandolo gravemente ferito sulla pubblica strada.

I testimoni dell’accaduto hanno subito allertato le autorità, che sono accorse sul posto per soccorrere l’uomo ferito. I paramedici presenti sul posto hanno prestato i primi soccorsi prima di trasportare d’urgenza la vittima all’ospedale Mi Pueblo, dove attualmente sta ricevendo cure mediche. Le sue condizioni risultano gravi ma stabili.

Ciò che ha attirato maggiormente l’attenzione dei vicini è la vicinanza del luogo dell’attacco a un posto di polizia. Questa circostanza ha generato un’ondata di indignazione tra gli abitanti della zona, che avevano già chiesto al segretario alla Sicurezza municipale, Roberto Mongeloz, di intercedere affinché ci fossero truppe a quel fermo. Ma Mongeloz, come sempre, niente.

Un agente di polizia incaricato delle indagini ha dichiarato: “Stiamo analizzando le telecamere di sicurezza della zona e raccogliendo testimonianze di possibili testimoni. “Il nostro obiettivo è identificare e catturare i responsabili di questo attacco codardo il prima possibile.”

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

PREV Scopri la storia della guerra della tua città o paese a El Paso
NEXT Israele deplora l’accordo tra le fazioni palestinesi per formare un governo di unità nazionale