CRISI POLITICA A HARÍA | Nella nuova distribuzione delle aree governative, alla Piattaforma Haría restano gli Appalti, la Previdenza Sociale e l’Istruzione

CRISI POLITICA A HARÍA | Nella nuova distribuzione delle aree governative, alla Piattaforma Haría restano gli Appalti, la Previdenza Sociale e l’Istruzione
CRISI POLITICA A HARÍA | Nella nuova distribuzione delle aree governative, alla Piattaforma Haría restano gli Appalti, la Previdenza Sociale e l’Istruzione

Nella nuova distribuzione delle aree governative, alla Piattaforma Haría restano gli Appalti, la Previdenza Sociale e l’IstruzioneLa Provincia

La Sessione Plenaria del Consiglio Comunale di Haría ha approvato questa settimana il nuova distribuzione del territorio comunaledopo l’incorporazione nel patto di governo municipale della Piattaforma del Municipio di Haría (PMH), nella quale erano già presenti il ​​Partito Socialista (PSOE) e Nueva Canarias (NC).

Il sindaco di Haría, Alfredo Villalbaafferma che questa nuova distribuzione degli uffici comunali non solo garantisce stabilità politica nella città, dopo il licenziamento la settimana scorsa di tre consiglieri di Compromiso por Haría che facevano parte della squadra di governo, ma ci permette anche di rispondere in modo più efficace ai bisogni di Haría. Lui ha sottolineato che questa riorganizzazione andrà a beneficio dei cittadini e favorirà una gestione efficiente dei servizi pubblici del Comune.

Villalba ha sottolineato la volontà di tutte le parti di far parte di un progetto che valorizzi il comune: “Merita che lottiamo per questo”, ha detto il sindaco.

Facciata del Municipio di Haría.

Questa è la distribuzione delle aree governative ad Haría

Loro Consiglieri del PMH Coloro che si uniscono al gruppo governativo sono Evelia García Fuentes, José Torres Stinga e Fernando Fontes Dorta.

  • Evelia García: Nominata vicesindaco, sarà responsabile della previdenza sociale e degli anziani, dell’occupazione, dell’istruzione, della cultura, della gioventù, della partecipazione dei cittadini, degli appalti, delle comunità energetiche e delle nuove tecnologie.
  • Josè Torres Stinga: assumerà i reparti di Ufficio Tecnico, Polizia Locale e Relazioni Istituzionali
  • Fernando Fontes Dorta: gestirà le aree Parco Mobile, Sicurezza ed Emergenze e Settore Primario.

Per quanto riguarda le assegnazioni del PSOE, la distribuzione è la seguente:

  • Celestino Socas: guiderà Economia e Finanza, Housing, Trasparenza e Statistica.
  • Nuria Acuna Perez: Si occuperà delle Risorse Umane, del Regime Interno, dell’Artigianato, del Commercio e del Consumo, del Turismo e dell’Uguaglianza.
  • Alberto de León Pérez: si occuperà delle Celebrazioni e dello Sport.

Da parte sua, il rappresentante di Nuove Isole Canarie, Marcos Lemesgestirà le aree Ambiente, Trasporti, Salute, Benessere animale, Caccia e Centri socioculturali.

Visione futura

Questa nuova distribuzione degli uffici comunali mira non solo a rafforzare l’impegno politico, ma anche garantire la sostenibilità e il benessere del comune di Haría. La riorganizzazione interna è vista come un passo cruciale per affrontare le sfide amministrative e garantire che i servizi forniti dal Consiglio siano della massima qualità.

Con questa nuova struttura, Haría cerca di consolidare un governo stabile e attento lo sviluppo e il benessere dei suoi abitantigarantendo una gestione pubblica più efficace e adattata alle esigenze locali.

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

PREV Insolito: in un negozio si è verificata una rivolta perché hanno tentato di rubare liquori
NEXT Il consiglio di amministrazione di Laporta sta vivendo una curiosa battaglia interna tra codardi