La CNN annuncia nuovi licenziamenti e scommette su tv digitale e intelligenza artificiale

La CNN annuncia nuovi licenziamenti e scommette su tv digitale e intelligenza artificiale
La CNN annuncia nuovi licenziamenti e scommette su tv digitale e intelligenza artificiale

New York, 10 luglio (EFE).- La rete CNN, pioniera nel mondo dell’informazione continua e che attraversa da anni la crisi di tutte le emittenti televisive tradizionali a causa dell’avvento dello streaming, ha annunciato oggi nuovi licenziamenti e un licenziamento scommessa decisa dalla televisione digitale e dall’intelligenza artificiale.

Mark Thompson, il direttore esecutivo incaricato lo scorso anno di rilanciare e modernizzare questa catena fondata 44 anni fa, ha dichiarato oggi in una nota interna, poi trasmessa sul sito della catena, che i licenziamenti raggiungeranno i 100 dipendenti, il 3% del modello di catena.

Thompson ha già fatto più volte riferimento alla necessità di “misure drammatiche” per riorientare la rete verso il mondo digitale, vista l’inarrestabile perdita di audience delle reti televisive tradizionali a favore delle piattaforme di streaming e dei contenuti digitali.

Per rispondere a questa sfida, Thompson ha annunciato un nuovo modello di abbonamento esclusivamente digitale (al di fuori del business via cavo) con il quale spera di generare entrate per 1 miliardo di dollari, che verrà lanciato alla fine di quest’anno. Non ha fornito molti dettagli ma ha detto che includerà “prodotti che forniranno notizie, analisi e contesto essenziali, in nuovi formati ed esperienze coinvolgenti”.

Né è stato molto più preciso riguardo alla scommessa sull’intelligenza artificiale, limitandosi a definirla come “una spinta strategica (per) determinare il modo migliore per sfruttare questa nuova tecnologia affinché sia ​​utile al nostro pubblico”, e che aiuta a produrre contenuti “responsabilmente”.

L’ultimo “successo” ottenuto dalla CNN è stato quando Donald Trump e Joe Biden, i due principali concorrenti per la presidenza del paese, hanno accettato di tenere un dibattito nei loro studi. Quel dibattito – trasmesso da tutte le reti generaliste – ha avuto un’audience di 50 milioni di persone, ma solo 9,5 milioni lo hanno fatto attraverso la CNN.

(c) Agenzia EFE

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

PREV Ti dedichi alla progettazione grafica, quale monitor dovresti acquistare?
NEXT Buona prestazione di Colapinto nello sprint del GP d’Ungheria