The Boys: il vero motivo per cui la star di Queen Maeve ha lasciato la serie

The Boys: il vero motivo per cui la star di Queen Maeve ha lasciato la serie
The Boys: il vero motivo per cui la star di Queen Maeve ha lasciato la serie

L’assenza di Dominique McElligott, l’attrice che interpreta la potente supereroina, ha generato un’ondata di intrighi e speculazioni. Dietro questa sorprendente scomparsa si nasconde una storia piena di decisioni narrative audaci, confronti epici e un risultato inaspettato che promette di tenere i fan con il fiato sospeso.

10 luglio 2024 · 14:11

La quarta stagione di I ragazzi ha sollevato molte domande tra i fan, soprattutto per quanto riguarda l’assenza della regina Maeve (Dominique McElligott). In una stagione in cui la trama si intensifica con il conflitto contro Homelander (Antonio Starr) e la minaccia di Victoria Neuman (Claudia Doumit), l’assenza di Maeve è molto sentita. La sua assenza ha lasciato i fan a speculare sulle ragioni della sua partenza.

Nella terza stagione, Maeve si è allineata I ragazzi a causa del crescente pericolo che Homelander rappresentava per lei e la sua compagna, Elena (Nicola Correia). Questa alleanza portò ad uno scontro brutale in cui Maeve perse un occhio. La speranza di sconfiggere Homelander ricadeva su Soldier Boy (Jensen Ackles), il cui potere potrebbe privare Homelander delle sue capacità, anche se con grande rischio per tutte le persone coinvolte.

Il culmine di quella stagione ha mostrato a Maeve di prendere una decisione coraggiosa per salvare i suoi compagni. Nel tentativo di proteggerli, ha attaccato Soldier Boy e lo ha tirato fuori da una finestra poco prima che esplodesse. Questa esplosione ha portato tutti a credere che Maeve fosse morta eroicamente. Tuttavia, la realtà era diversa: Maeve sopravvisse, anche se perse i suoi poteri e riportò gravi ferite.

Eric Kripkelo showrunner di I ragazzi, ha spiegato che l’uscita di Maeve è stata attentamente pianificata per evitare i cliché dei personaggi LGBTQ+ che finiscono in tragedia. Invece di ucciderla, ha intenzione di darle un lieto fine con Elena, permettendole di vivere una vita tranquilla lontano dall’influenza di Homelander e Vought, come ha rivelato in un’intervista:

Lo showrunner di The Boys ha rivelato nuove notizie per i fan della storia

Il personaggio di Maeve in The Boys non ha ancora concluso la sua storia

“Non credo che The Boys finirà senza il ritorno di Maeve… Avevamo bisogno di un modo per rimuovere con grazia Maeve dallo show, lasciarla uscire. Ovviamente, non volevamo ucciderla e cadere nel cliché di personaggi gay e bisessuali che vengono uccisi negli show. “Volevamo fare il contrario e salutarla e darle un lieto fine con Elena.”

Sebbene Maeve sia fuori dai giochi nella quarta stagione, Eric Kripke ha lasciato intendere che il suo ritorno è possibile. Secondo le sue dichiarazioni, La serie non finirà senza un’ultima apparizione di Maeve, suggerendo che potrebbe tornare nella quinta e ultima stagione.. Ciò ha mantenuto viva la speranza tra i fan di rivedere Maeve prima della conclusione della serie.

“Ma dal momento che Maeve è viva e vegeta, c’è ancora la possibilità che ritorni un giorno. “Si prenderanno sicuramente una pausa… ma la serie non finirà sicuramente senza rivedere Maeve”.

Il ritorno di Maeve potrebbe coincidere con quello di Soldier Boy, aggiungendo una dinamica interessante alla narrazione. Tuttavia, se ritorna senza i suoi poteri, dovrà affrontare il pericolo immediato di Homelander. Questa sfida narrativa rappresenta un’opportunità unica per i creatori della serie di esplorare nuove sfaccettature di questi personaggi negli episodi finali di I ragazzi.

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

PREV Gli Stati Uniti hanno aperto 655 indagini sul traffico di armi verso il Messico
NEXT “Migliorare le condizioni non può essere un atto di malafede” – Fox Sports