Il Festival della Chitarra presenta le XX Giornate di Studio in omaggio a…

Il Festival della Chitarra presenta le XX Giornate di Studio in omaggio a…
Il Festival della Chitarra presenta le XX Giornate di Studio in omaggio a…

Mercoledì scorso, il Festival della Chitarra di Córdoba ha presentato il libro “Nomi propri della chitarra”. Fernando Sor’, coordinato da Miguel Ángel García González, nonché le ‘XX Giornate di Studio dedicate a Romero de Torres’, coordinate da Javier Riba e che prevedono tre conferenze.

Come riferito in una nota dall’organizzazione, il libro presentato corrisponde alle giornate di studio della 42esima edizione del festival e comprende tre conferenze tenute da Julio Gimeno, Josep María Mangado ed Erik Stenstadvold, attorno alla figura di Fernando Sor, uno dei gli autori di chitarra più prestigiosi.

Miguel Ángel García, coordinatore di questo libro e delle giornate di studio dell’anno scorso, ha sottolineato che “ci sono tre conferenze complementari che permettono di conoscere meglio la vita e l’opera di Sor. Resta un volume interessante poiché non esiste molta letteratura in castigliano su Sor e fa luce sul compositore”.

In questa linea, la presidente dell’Istituto Municipale di Spettacolo (IMAE), Isabel Albás, ha dichiarato che questo libro “riflette il lavoro e il buon lavoro dell’IMAE. Realizziamo questa edizione in modo coordinato affinché si rifletta nella storia e per facilitare l’accesso a queste informazioni”.

Per quanto riguarda le sessioni di questa edizione, il suo coordinatore Javier Riba lo ha spiegato sotto il titolo ‘Donna con chitarra. Omaggio a Romero de Torres’, dal 10 al 12 luglio si terranno tre conferenze. “Questi giorni costituiscono un festival singolare, unico e preferenziale. Le conferenze costituiscono un inestimabile corpus bibliografico sulla storia della chitarra”, ha affermato.

Questo mercoledì il chitarrista ed esperto di chitarre storiche, John Ray, inizia con la conferenza ‘Suoni di un altro tempo: studio della chitarra Casana di Romero de Torres’. Giovedì 11 luglio, il professore di musicologia dell’Università Complutense di Madrid, Javier Suárez-Pajares, prosegue con ‘Donne e chitarra. Una riflessione sull’iconografia di Romero de Torres’. Infine, il dottore in Storia dell’Arte, Óscar Fernández, terrà la terza conferenza il 12 luglio, dal titolo “Allegorie sonore: iconografia della chitarra nell’arte del XX secolo”.

La presentazione si è chiusa con il suono della chitarra originale del pittore Romero de Torres, elemento iconografico fondamentale della sua opera, suonata dal chitarrista Javier Riba.

Per saperne di più

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

PREV Daily Red Podcast: aggiornamenti importanti sui giocatori chiave del Liverpool
NEXT Il ministro dell’Interno Tito ha fatto riferimento al bilancio regionale: il programma costa 5 miliardi di rupie, ma la visita ufficiale costa 10 miliardi di rupie