La Circoscrizione socializza l’aggiornamento catastale del comune di Santa Elena

La Circoscrizione socializza l’aggiornamento catastale del comune di Santa Elena
La Circoscrizione socializza l’aggiornamento catastale del comune di Santa Elena
  • Ciò consente alla città di organizzarsi e di dimostrare la trasformazione urbana, fisica, giuridica ed economica degli ultimi cinque anni.
  • Comprende modifiche alle informazioni sui beni appartenenti allo Stato e ai privati.
  • I prossimi incontri si terranno a San Cristóbal, San Antonio de Prado e San Sebastián de Palmitas.

Per far conoscere alla comunità l’aggiornamento catastale che si sta realizzando nella zona e l’importanza di questo processo per migliorare l’autonomia e la pianificazione del territorio, l’Amministrazione Circondariale ha organizzato una giornata di socializzazione nel comune di Santa Elena.

I cittadini sono stati informati su questioni catastali quali depositi, domande, procedure di certificazione online, pratiche, tra gli altri servizi. È stato spiegato loro anche perché è così importante che Medellín sia al passo con queste normative che si applicano in tutto il paese.

Stiamo raggiungendo i territori. È un impegno per avvicinarsi ai cittadini e ricordare che siamo un’anagrafe a porte aperte. Vogliamo riconquistare la fiducia e rendere Medellín un territorio organizzato“, ha espresso il Segretario di Gestione e Controllo Territoriale, Juan Manuel Velásquez.

Il Distretto socializza l’aggiornamento catastale del comune di Santa Elena – Foto Sindaco di Medellín

Gli incaricati dell’aggiornamento catastale indossano giacche verdi e portano con sé documenti che li accreditano come funzionari distrettuali. Le informazioni che i cittadini devono fornire si riferiscono allo stato della proprietà o dell’immobile che appare a loro nome, alle modifiche strutturali apportate negli ultimi cinque anni, tra le altre informazioni.

Le sessioni di aggiornamento catastale sono molto importanti vista la scarsa conoscenza che abbiamo della normativa. Ciò che il Distretto sta cercando di fare è avvicinarsi alla comunità per generare un’alleanza con i proprietari degli immobili per evitare disaccordi e problemi futuri.“ha detto Carlos Mario Lopera, residente a Santa Elena.

I prossimi incontri sono previsti il ​​19 luglio a San Cristóbal, il 2 agosto a San Antonio de Prado e il 25 agosto a San Sebastián de Palmitas.

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

PREV Piano Sportivo Barovero in pensione
NEXT La multinazionale Fortinet si unisce al Centro di innovazione digitale di Talavera de la Reina