Proseguono le operazioni di ispezione e controllo nei parcheggi di Ibagué

Proseguono le operazioni di ispezione e controllo nei parcheggi di Ibagué
Proseguono le operazioni di ispezione e controllo nei parcheggi di Ibagué

Al fine di garantire il rispetto delle norme e la trasparenza economica dei parcheggi cittadini, l’Amministrazione comunale, in collaborazione con la Polizia Metropolitana, ha effettuato operazioni di ispezione e controllo presso i parcheggi ubicati nel centro cittadino.

A metà giornata sono stati visitati due stabilimenti che non rispettavano i requisiti previsti dalla legge 1801, con conseguente sospensione delle attività rispettivamente per due e tre giorni.

Le autorità hanno reso noto che tra le irregolarità rilevate figurano carenze nella documentazione richiesta e tariffe eccessive nelle tariffe applicate agli utenti.

Per questo motivo, la consigliera dell’Ufficio Servizi al Consumo del Sindaco, Lina Rincón, ha invitato questi esercizi a rispettare i requisiti legali stabiliti e a classificare correttamente i loro esercizi: “Effettueremo queste operazioni costantemente per garantire il funzionamento dei parcheggi entro i quadri giuridici stabiliti e fornire un servizio giusto e sicuro alla comunità.”

Da parte sua, il vicesindaco Cristian Camilo Velasco López, comandante del CAI Centenario, ha sottolineato la collaborazione tra la Polizia Metropolitana e l’Amministrazione Comunale in queste azioni di supervisione e controllo.

“Il nostro obiettivo è garantire il rispetto delle norme per garantire sicurezza e trasparenza nell’erogazione di questo servizio vitale per la comunità”, ha affermato Velasco.

Le autorità comunali invitano i legali rappresentanti dei parcheggi interessati a regolarizzare la propria situazione e a rispettare le vigenti disposizioni di legge per evitare nuove sanzioni e garantire un servizio ottimale ai cittadini.

“Come Segreteria del Governo, invitiamo i rappresentanti legali di queste strutture a rispettare i requisiti legali, a rivolgersi all’Amministrazione Comunale richiedendo la categorizzazione affinché possano accedere alle tariffe che possono addebitare agli utenti per il servizio che siano conformi alla normativa vigente in merito a tutta l’emissione della documentazione e all’applicazione dei dispositivi preventivi di sicurezza. Effettueremo queste operazioni costantemente”, ha concluso Rincón.

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

PREV Chiedono al presidente del Guatemala la leadership sull’autostrada crollata
NEXT La polizia ha trovato a Bogotá un giovane con disabilità denunciato come disperso: lo usavano come mendicante