Il video mostra la prestazione ‘spettacolare’ di Rodrigo De Paul mentre finge un attacco nella partita tra Argentina e Canada

Il video mostra la prestazione ‘spettacolare’ di Rodrigo De Paul mentre finge un attacco nella partita tra Argentina e Canada
Il video mostra la prestazione ‘spettacolare’ di Rodrigo De Paul mentre finge un attacco nella partita tra Argentina e Canada

IL Nazionale argentina è stata la prima squadra a qualificarsi per la finale del Coppa America 2024, che si svolgerà il 14 luglio all’Hard Rock Stadium di Miami.

Secondo i criteri di

La Nazionale argentina si è qualificata per la sua trentesima finale di Copa América, vale la pena ricordare che la squadra sudamericana è stata anche la vincitrice della Copa América 2021 e della Coppa del Mondo del Qatar 2022.

L’albiceleste ha vinto 2-0 nella semifinale giocata contro il Canada nel New Jersey.

Tuttavia, l’incontro tra l’albiceleste e la squadra canadese ha suscitato non pochi commenti, a causa delle ‘prestazioni’ dei giocatori che si sono concluse con i cartellini in favore della squadra guidata da Lionel Messi.

Uno dei giocatori argentini più criticati sui social network è stato il centrocampista Rodrigo DePaulche finì più volte a terra.

Intorno al 62′, il giocatore dell’Atlético de Madrid riceve la palla e si sente raggiunto da Eustáquio, un giocatore canadese, che, in mezzo al campo, travolge con un calcio Rodrigo de Paul.

Vale la pena ricordare che nei video che circolano sui social network è evidente che, però Il giocatore canadese non aveva intenzione, in nessun momento, di toccare il centrocampista argentinooppure, ma lui [Rodrigo De Paul] Si gettò sull’erba, mostrando dolore.

Dietro questo, Stefano Eustaquioche gioca per il Porto nella Primeira Liga portoghese, ha lanciato delicatamente la palla dietro Rodrigo De Paul e l’argentino ha iniziato a fingere un forte dolore, ‘show’ che si è concluso con un cartellino giallo per il canadese.

La sanzione ricevuta dal giocatore canadese e la decisione rapida dell’arbitro, senza rivedere il Var, hanno suscitato grande rifiuto sui social, dove commentano: “Incredibile che si tratti di un cartellino giallo per Eustáquio. Da Paul hanno comprato il tuo spettacolo“, “Dovrei essere a Hollywood!”, “Calcio immaginario, mai visto nel calcio.”

ALEJANDRA HERNÁNDEZ TORRES

EDITORIALE IN AMBITO DIGITALE

TEMPO

Altre novità su EL TIEMPO

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

PREV Nuove edizioni dei corsi online sull’implementazione e l’auditing della ISO 30300/30301 – Universitat Autònoma de Barcelona
NEXT Due donne intossicate in un incendio a Las Paredes