L’ex star di “ALF” Benji Gregory è morto a 46 anni

Attore americano Benjamin Gregory Hertzbergmeglio noto come Benji Gregorioha perso la vita all’età di 46 anni, come riportato dai media specializzati Notizie di TMZche ottenne l’informazione dalla sorella dell’artista, Rebecca.

Secondo le informazioni rivelate è l’interprete che ha dato la vita al piccolo Brian Tanner nella serie televisivaALFA”, dal 1986 al 1990, è stato trovato morto all’interno della sua auto in un parcheggio della Chase Bank a Peoria, in Arizona, il 13 giugno.

Come accennato, Gregorio È stato trovato con il suo cane guida “Hans”. Tuttavia, fino ad ora, il motivo esatto della sua morte non è noto.

Benji Gregory soffriva di vari disturbi

La sorella di Gregory ha aggiunto alla sua testimonianza che suo fratello, che aveva compiuto 46 anni lo scorso maggio, soffriva di varie condizioni come depressione, disturbo bipolare e problemi di sonno che lo costringevano a rimanere sveglio per giorni.

Secondo quanto riportato da Rebecca, l’attore si è recato in una banca per depositare una serie di assegni residui il 12 giugno. Tuttavia, a causa delle sue condizioni, si è addormentato nella sua macchina, cosa che gli ha causato un colpo di calore a causa del caldo intenso dell’estate in Arizona.

Secondo il Ufficio del medico legale della contea di Maricopala vera causa dell’interprete di “ALFA“rimane in fase di sviluppo.

Benji Gregory è rimasto lontano dal lavoro di recitazione

Nato nell’anno 1978, Gregorio Ha iniziato la sua carriera di attore giovanissimo attraverso programmi come l’iconica serie “Isola della Fantasia”, “The A-Team”, “TJ Hooker”, “Amazing Stories” e la popolare serie di gialli e horror “Ai confini della realtà”.

Tuttavia, era il suo ruolo di Brian Tannerall’interno della serie “ALFA” che gli ha dato il suo più grande lavoro nel settore dell’intrattenimento. Per 4 anni, Gregory ha interpretato il figlio di Kate e Willie, interpretati da Max Wright e Anne Scedenn, che danno rifugio all’alieno Alf dopo essersi schiantato sul tetto.

Benji Gregory si ritirò dalla recitazione nel 1993.
Credito: Gruppo Grosby

Dopo questo ruolo, Gregory ha partecipato ad altre produzioni come “Jumpin’ Jack Flash”, con Whoopi Goldberg, oltre a “Never Forget”, nel 1991, “Lady Against the Ods”, nel 1992 e, infine, “Once Upon alla Foresta”, nel 1993.

Dopo quest’ultimo lavoro, Gregory si allontana dal cinema e dalla televisione. Fu solo nel 2000, all’età di 22 anni, che decise di studiare all’Academy of Art College di San Francisco, dove rimase alcuni anni per arruolarsi nella Marina degli Stati Uniti, che lasciò nel 2005 a causa di un dimissione. onorevole dottore.

Dopo aver rivelato la morte di suo fratello, Rebecca ha anche rilasciato un messaggio per ringraziare le donazioni a nome di Benji alla Actors Equity Foundation o all’ASPCA.

Italiano:

Continua a leggere

Warner Bros. cerca sceneggiatori per il ritorno del peloso “ALF”

È morto Mihaly “Michu” Meszaros, l’attore che ha dato vita all’alieno ‘Alf’

L’attore di “Special Ops: Lioness” Mike Heslin è morto a 30 anni

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

PREV CrowdStrike ha generato una crisi senza precedenti negli aeroporti globali
NEXT SONDA A PALLONCINO A LOS PEDROCHES